DI NUOVO APERTE LE PORTE DELLA COOP.FI A 40 ANNI DALLA COSTRUZIONE

Ieri il taglio del nastro e la benedizione dei locali rinnovati alla presenza del sindaco Alessandro Tomasi e di don Massimo Biancalani
Coop,fi di viale Adua a Pistoia 1

PISTOIA. Ieri mattina alle 8.30 il punto vendita Coop.fi di Pistoia in viale Adua ha aperto di nuovo le porte con il taglio del nastro del dopo l’intervento di ristrutturazione che la Cooperativa ha portato avanti negli scorsi mesi.

Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, Fabio Del Bimbo (direttore di area di Unicoop Firenze) e don Massimo Biancalani che ha benedetto la struttura.

Alle 9 i locali sono stati riaperti alle vendite: a quaranta anni esatti dalla sua costruzione e dalla prima apertura. È stato dato così il via ufficiale a una nuova stagione del supermercato che, dopo l’intervento, presenta novità negli assortimenti rinnovati per offrire a soci e clienti dell’area di Pistoia la massima espressione dell’offerta alimentare Cooperativa.

Fra gli obiettivi dell’intervento, infatti, quello di fornire un’offerta più ampia e pensata anche per le esigenze dei consumatori più giovani. Più spazio, infatti, è stato ricavato per i freschissimi e i prodotti per chi segue le nuove tendenze alimentari, dal biologico al vegano, fino ai diversi free from, vale a dire i prodotti che non contengono quegli ingredienti che una quota crescente di popolazione elimina dall’alimentazione per intolleranze, allergie più o scelte alimentari e dietetiche specifiche (ad esempio lattosio, lievito, sale, etc..).

La benedizione di don Massimo Biancalani

Nel reparto ortofrutta, nuovi spazi e visibilità al prodotto del territorio: proprio per accorciare il viaggio e aumentare qualità e freschezza dei prodotti, nel nuovo punto vendita di viale Adua sarà possibile acquistare frutta e verdura a km zero e di stagione, consegnata alla vendita direttamente da piccoli fornitori locali.

Oltre a questo, presenti anche nuovi prodotti pronti per il consumo, in risposta alle nuove esigenze di pasto veloce a casa e fuori.

Stessa scelta a favore del locale sia per la carne, sia per il pesce, reparti nei quali viene dato un maggiore spazio all’eccellenza locale e ai prodotti del territorio. Fra i diversi reparti, si amplia anche l’offerta della gastronomia calda e fredda, con possibilità di consumare un pranzo veloce in punto vendita, e della pasticceria e panetteria, dove alla storica produzione di pane in punto vendita, si affianca la nuova produzione interna di pasticceria fresca, con una varietà di pasticceria mignon, torte fresche e dolci per eventi e occasioni speciali prenotabili anche telefonicamente.

Per il non alimentare, è stata valorizzata la presenza integrata di Piùscelta, il servizio di vendite on line riservato ai soci di Unicoop Firenze che possono acquistare sul portale, scegliendo fra un ampio ventaglio di prodotti, offerti in condizioni particolarmente vantaggiose e poi ritirare in un supermercato che prevede il servizio, come nel caso di Pistoia.

L’interno del supermercato

La razionalizzazione dell’assortimento ha permesso inoltre di inserire prodotti nuovi in particolare nei reparti casa, intimo e calze e cartoleria.

Il rinnovamento riguarda anche l’aspetto strutturale: i lavori, che sono stati portati avanti garantendo l’apertura del punto vendita e il servizio per soci e clienti, hanno permesso di ammodernare il punto vendita, in modo da valorizzare le componenti di servizio, comodità e velocità di spesa.

Fra le novità che rendono il supermercato più comodo e arioso, gli scaffali che sono stati abbassati in tutto il punto vendita, per rendere l’esperienza di acquisto più comoda e alla portata di tutti. Fra le novità di rilievo, da segnalare anche l’ampliamento del parcheggio, liberamente utilizzabile dai soci e clienti che fanno la spesa nel supermercato.

[barbanera —unicoop firenze]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly

Lascia un commento