LA REGIONE TOSCANA BOICOTTA IL REFERENDUM SULLA SANITÀ

Eugenio Giani
Eugenio Giani

FIRENZE. La Regione Toscana boicotta il referendum abrogativo della legge sulla sanità, il presidente Giani non ha ancora trasmesso la richiesta del comitato promotore al collegio di garanzia.

Dal messaggio appello inoltratoci da Anna le cause dovute al boicottaggio e la richiesta a tutti i cittadini che si battono per la Sanità pubblica di protestare nei confronti di Eugenio Giani e.giani@consiglio.regione.toscana.it come qui di seguito riportato:

A tutti coloro che si battono in difesa della Sanità pubblica https://lnkd.in/d3FSGqB

La sanità è un diritto non una merce, basta tagli!!! https://lnkd.in/dwbgBRw

Comitato 21 Marzo Gavinana Firenze

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento