l’apericiccia. L’APERITIVO RENDE OMAGGIO ALLA CARNE DI MAIALE ALLA BRACE

La 6/a edizione il 9 agosto alle 19 al parco dei Macchini a Chiusi della Verna (Arezzo)
Apericiccia, una delle edizioni passate

AREZZO. Tutto pronto per l’evento che è ormai un appuntamento cult dell’estate casentinese: torna l’Apericiccia al parco dei Macchini a Chiusi della Verna giovedì 9 agosto dalle 19. La formula, vincente, è sempre la stessa: 10 euro per mettersi a sedere con una birra fresca o del vino, pronti per una scorpacciata di carne scelta cotta rigorosamente alla brace. Il tutto accompagnata da un unico contorno, i fagioli.

La festa della carne è anche la festa della squadra di calcio Chiusi Verna 2005, che organizza da sei anni la serata che richiama in Casentino circa 2 mila visitatori ogni anno.

L’aperitivo qui rende omaggio alla carne di maiale toscana (fino a esaurimento scorte), ma la festa inizia prima di cena e va avanti dopo con cocktail e musica fino a tarda notte: i dj si alterneranno sul palco fino alle 3 di notte.

Al parco dei Macchini in vendita anche i gadget ufficiale e le maglie dell’originale apericena di Chiusi della Verna.

“L’appuntamento è diventato ormai una tradizione a Chiusi – spiegano gli organizzatori – un modo divertente per richiamare in Casentino tanti toscani e tanti turisti uniti dalla voglia di far festa. Un evento che lega generazioni ed esperienze diverse e che si riconosce nell’amicizia che anima il Chiusi Verna 2005”.

Gli hashtag della festa legati alla vita e alle emozioni della squadra di calcio del paese sono: #nontisottovalutare, #bisontimpazziti, #promessamantenuta.

L’evento è su Facebook e Instagram.

[baracchi — gallitorrini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly

Lascia un commento