montemurlo. CONCORSO LETTERARIO “IL MIO LIBRO DI BAMBINO”

L’interno della Biblioteca “Della Fonte”

MONTEMURLO. Chi non conserva tra i propri ricordi più cari d’infanzia un libro di storie, di favole o di avventure? Un libro letto tra le braccia della mamma prima di addormentarsi o “divorato”, quasi di nascosto, sotto le coperte facendo luce con la pila sulle parole e sulle illustrazioni. Un libro che, se ritrovato in soffitta o tra gli scaffali di una libreria, rievoca ancora, magari a distanza di tanti anni, emozioni, ricordi, immagini, sensazioni uniche e personalissime.

Se avete voglia di raccontare la vostra storia, la vostra relazione speciale con un libro che ha accompagnato la vostra infanzia, il comune di Montemurlo vi invita a prendere carta e penna e a raccontare “Il mio libro di bambino”.

Si intitola proprio così il concorso letterario promosso dalla biblioteca comunale “Bartolomeo Della Fonte”, in collaborazione con il Sistema Bibliotecario provinciale pratese, come spiega l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero: « Il concorso letterario è la novità dell’estate 2017 della biblioteca “Della Fonte”. In questi anni la biblioteca è cresciuta insieme al suo pubblico, che, ci siamo accorti, è sempre più attento, interessato e partecipe alle nostre iniziative.

Con “Il mio libro di bambino” vogliamo dare l’opportunità ai ragazzi e agli adulti di raccontarsi attraverso la scrittura e di condividere storie che altrimenti rischiano di rimanere per sempre chiuse nei cassetti della memoria. In queste calde giornate estive, quindi, invito tutti a prendere carta e penna e, senza timore, a raccontarci il libro che li ha fatti crescere ed emozionare».

I primi articoli del regolamento del concorso

Il concorso di scrittura per racconti brevi è aperto a tutti, residenti e non, ed è diviso in due sezioni in base all’età anagrafica dell’autore: la sezione bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni compiuti e la sezione adulti da 15 anni in su.

I partecipanti dovranno presentare un solo elaborato di loro produzione, scritto in lingua italiana e rigorosamente inedito, che racconti il loro incontro di bambini con un libro che li ha emozionati o colpiti.

La lunghezza dei testi non dovrà superare le 15000 battute, compresi gli spazi, scritte con carattere times New Roman, corpo 12. La lettera di adesione dovrà essere consegnata o spedita (farà fede il timbro postale) entro e non oltre le ore 12 del 8 settembre 2017.

I partecipanti al concorso saranno invitati a consegnare temporaneamente alla biblioteca i libri che hanno ispirato la loro opera (la disponibilità a prestare i libri andrà indicata nel modulo di partecipazione). Durante il mese di ottobre, infatti, la biblioteca “Bartolomeo Della Fonte” promuoverà una mostra con tutti i libri d’infanzia dei partecipanti.

Ai vincitori delle sezioni adulti e ragazzi saranno consegnati premi in buoni acquisto libri: il primo classificato si aggiudicherà 200 euro, il secondo 100 euro e il terzo 50 euro.

La scheda di partecipazione si può scaricare dal sito www.comune.montemurlo.po.it.

Per avere maggiori informazioni si può far riferimento alla segreteria del concorso, istituita alla biblioteca “Della Fonte” telefono 0574-558567 o per e-mail: biblioteca@comune.montemurlo.po.it.

Vedi: CONCORSO_libro_bambino

[masi — comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento