montemurlo. “IL MARZO DELLE DONNE”, TANTI APPUNTAMENTI DEDICATI ALL’UNIVERSO FEMMINILE

Fino al 16 marzo alla Sala Banti si potrà visitare la mostra fotografica “Quello che le parole non dicono” sul tema della violenza alle donne. Domani sabato 10 marzo ore 18,30 l’attrice Eva Pelusio incontra il pubblico alla saletta “P. Impastato” della biblioteca e la sera alle 21 alla Sala Banti va in scena “Eva diario di una costola”
Il Marzo delle donne

MONTEMURLO. Ancora una volta il comune di Montemurlo, assessorati alle pari opportunità e cultura, dedica il mese di marzo a tutte le donne con iniziative dedicate al benessere e alla riflessione sull’universo femminile.

Il calendario è ricco di appuntamenti. Fino a venerdì 16 marzo alla galleria espositiva di Sala Banti (piazza della Libertà 2) si potrà visitare la mostra fotografica del concorso sul tema della violenza alle donne Quello che le parole non dicono, rivolto agli studenti del liceo artistico Umberto Brunelleschi ed ai ragazzi di Montemurlo dai 14 ai 19 anni, a cura del fotografo Massimiliano Gavazzi.

Domani sabato 10 marzo ore 10,30 alla Sala Banti si svolgerà, invece, la premiazione delle foto vincitrici del concorso, promosso in collaborazione con la Commissione comunale pari opportunità, Lions Club Montemurlo e Service and Events di Pistoia.

« Anche quest’anno abbiamo voluto dedicare marzo ai temi dell’essere donna oggi, ai problemi della violenza di genere e alla discriminazione. Un modo per tenere alta l’attenzione e per sensibilizzare le donne, ma più in generale i nostri giovani, sull’importanza di denunciare e di non subire in silenzio — spiegano gli assessori Luciana Gori e Giuseppe Forastiero — Un marzo denso di temi forti, nel quale non mancheranno le occasioni per sdrammatizzare e per sorridere, pensiamo allo spettacolo della Pelusio, ma sempre con intelligenza ed ironia».

Rita Pelusio

Domani sabato 10 marzo alle ore 18,30 l’appuntamento nella saletta “Peppino Impastato” di Villa Giamari (piazza Don Milani, 2) per l’incontro con l’attrice Rita Pelusio, in attesa dello spettacolo serale alle ore 21 in Sala Banti Eva diario di una costola.

Gli eventi continuano domenica 18 marzo alle ore 16,30 al Centro visite Il Borghetto (via Bagnolo di sopra, 24) con Il Corpo delle donne: mostra, letture e proiezione a cura del gruppo femminile del progetto Nuovo Benessere Donna promosso in collaborazione con la Pro Loco Montemurlo, condotto da Graziella Lessio e Federica Piana. La mostra rimarrà aperta nei giorni 10-11-17-18 marzo dalle 16 alle 18; per informazioni telefono 339 8503172. Infine, sabato 24 marzo ore 10,30 alla Sala Banti (piazza della Libertà) si svolgerà Questioni di genere e Pario dispari: presentazione del video finale e dei risultati delle attività di sensibilizzazione contro gli stereotipi di genere rivolte agli alunni di scuola media ed elementare, in collaborazione con Daniela Bagattini e il Centro La Nara, che gestisce lo Sportello Antiviolenza Donne presso il Centro giovani comunale di piazza Don Milani.

Per maggiori informazioni sul programma delle iniziative si può contattare l’ufficio cultura e pari opportunità del comune di Montemurlo 0574/558569577

 [masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento