montemurlo. “PIETRE CONTADINE”, AL BORGHETTO LA MOSTRA SUI RUSTICI DI UN TEMPO

Oggi pomeriggio alle ore 17 l’inaugurazione della mostra fotografica che racconta per immagini fattorie, rustici e case rurali a Montemurlo ai primi del Novecento
La locandina

MONTEMURLO. S’intitola Pietre Contadine, la mostra fotografica, promossa dal comune di Montemurlo con la Fondazione Cdse, che sarà inaugurata, oggi pomeriggio, giovedì 7 dicembre, ore 17 al Centro visite “Il Borghetto di Bagnolo” (via Bagnolo di sopra, 24).

Immagini d’epoca, un video, mappe antiche e oggetti offriranno uno spaccato sulle ville padronali e sulla vita rurale a Montemurlo all’inizio del Novecento.

In mostra fattorie, rustici e case rurali a Montemurlo, per scoprire com’è cambiata o com’è rimasta la campagna montemurlese.

La mostra è curata da Luisa Ciardi e Andrea Felici della Fondazione Cdse in collaborazione con il gruppo fotografico Zoom zoom e il gruppo trekking Storia Camminata.

Seguirà un piccolo aperitivo curato dall’associazione Filiera Corta. L’ingresso è libero.

La mostra è aperta sabato e domenica dalle ore 15 alle 18.30.

[masi —comune di montemurlo]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly

Lascia un commento