montemurlo. RIMANDATA PER MALTEMPO LA CHIUSURA DI VIA PIER DELLA FRANCESCA

I lavori di potenziamento della linea elettrica di media tensione si svolgeranno nelle giornate di giovedì 15 e venerdì 16 febbraio
Il tratto di strada che rimarrà chiuso da giovedì a venerdì (tempo permettendo)

MONTEMURLO. Sono stati rimandati a causa del maltempo i lavori di potenziamento della linea elettrica di media tensione previsti per oggi 12 e domani 13 febbraio in via Pier Della Francesca a Bagnolo.

La chiusura della strada slitterà, quindi, a giovedì 15 febbraio e si protrarrà fino a venerdì 16 febbraio, sperando in un’attenuazione del cattivo tempo di questi giorni. Le prescrizioni al traffico in zona rimarranno le stesse.

La chiusura della strada inizierà dalle ore 9 per non creare disagi all’entrata delle scuole e delle principali fabbriche ed uffici. In particolare, via Pier della Francesca sarà chiusa con divieto di transito nel tratto tra la via Nuova Provinciale Montalese e via Orcagna.

Potranno transitare solo i residenti e i mezzi di soccorso che utilizzeranno come via in uscita il percorso via Orcagna, via Cimabue, via Lippi.

Il tratto di via Pier Della Francesca compreso tra via Orcagna e via Montalese, invece, sarà chiuso totalmente al transito, con divieto di sosta su entrambi i lati della strada, poiché qui si trova l’area dei lavori di potenziamento della rete elettrica.

Le deviazioni prevedono: per chi arriva dalla Nuova provinciale Montalese in direzione Montemurlo – Prato di proseguire dritto e di svoltare a sinistra su via Bramante e da qui raggiungere la via Montalese; per chi arriva da Prato – Maliseti, all’incrocio con via Bramante, troverà uno stop per favorire il deflusso del traffico, che proviene da Montemurlo e che solitamente gira su via Pier Della Francesca.

[masi— comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento