ORDINE DI CATTURA PER UN TRENTENNE PREGIUDICATO ITALIANO

L'uomo, di origini etiopi, è stato arrestato dalle Volanti
Una volante della Polizia in piazza delle Carceri a Prato

PRATO. Nella scorsa notte, verso le ore 2.30, un equipaggio delle Volanti, nel corso di attività di prevenzione e controllo effettuata nella zona di piazza Europa, ha notato lungo viale Vittorio Veneto un noto cittadino italiano di origini etiopi, di recente sia arrestato che denunciato per reati contro il patrimonio e la persona, sul quale l’Autorità Giudiziaria pratese aveva emesso in giornata un Ordine di carcerazione come aggravamento della misura dell’obbligo di firma e presentazione alla polizia giudiziaria, a cui era originariamente sottoposto, sostituita con la più afflittiva misura della custodia cautelare in carcere.

Bloccato e compiutamente identificato per un noto trentenne residente a Prato, l’uomo è stato pertanto condotto in Questura per la prosecuzione dei dovuti atti e notifiche di rito quindi tratto in arresto in esecuzione del citato Ordine di cattura emesso dal Gip presso il Tribunale di Prato e successivamente tradotto presso la locale Casa Circondariale.

[questura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento