pescia. ALTRI SUCCESSI PER IL TIRO A SEGNO PISTOIA

8 medaglie (2 oro, 2 argento e 4 bronzo) alla 2° prova del Campionato d’Inverno
Alcuni dei tiratori pistoiesi

PISTOIA —PESCIA. La seconda prova del Campionato d’Inverno, svolta al Poligono di Pescia, regala altri successi e soddisfazioni al Tiro a Segno Pistoia del presidente Livio Di Stefano.

Dei 16 tiratori pistoiesi presenti in gara, ben 8 sono riusciti a conquistare una medaglia. Prima posizione per Chiara Gianni che piazza un ottimo score di 372 e 2 mouches nella Pistola 10 metri. Stesso risultato, ma nella Carabina 10 metri, per Alessandro Michelini (376 punti e 15 mouches).

Le due medaglie d’argento vanno allo juniores Francesco Baldini, che chiude con uno splendido 383 di punteggio (16 mouches) nella C10, ed a Paolo Mancini, autore di 363 punti e 8 mouches nella C10 del gruppo B. Nella Carabina 10 metri Walter La Rosa, con 12 mouches per un totale i 374 punti, ottiene la terza posizione così come altri tre tiratori pistoiesi nella Pistola 10 metri.

La juniores Susi Folchinni conclude con 1 mouches e 340 di punteggio, Camilla Di Rubbo piazza 363 punti e 3 mouches nel gruppo A mentre Alessandro Tognarini termina con 368 punti (5 mouches) nel raggruppamento C. Gli altri 8 atleti pistoiesi, che hanno gareggiato senza però riuscire ad ottenere medaglie, sono Alessio Mostardini, nella Carabina 10 metri, i master Alessio Querci e Savino Gianni, Ciro e Luigi Folchinni, Paolo Guerrini, Samantha Rossolini e Francesco Morandi nella Pistola 10 metri. 

[pazzini— tsn pistoia]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly

Lascia un commento