pescia. È BALLOTTAGGIO TRA ORESTE GIURLANI E FRANCESCO CONFORTI

Alle amministrative di Pescia il Pd ha subito una pesante sconfitta
Francesco Conforti

PESCIA. Sarà sfida tra l’ex sindaco Oreste Giurlani e il candidato del centrodestra Francesco Conforti. Ieri alle amministrative Giurlani ha ottenuto 3.367 voti pari al 38,8 % dei consensi e Conforti con 1958 votii si è fermato al 22,59 %.

Le liste che appoggiavano l’ex sindaco hanno raccolto complessivamente 2.828 voti pari al 36,27 con una netta affermazione della lista civica Insieme per Pescia con l’8,32 %.

I partiti che hanno appoggiato Conforti hanno ottenuto 1.861 preferenze (il 23,87 %) con una buona affermazione della Lega che con 715 voti rappresenta il 9,17 per cento.

La candidata del Pd Elisa Romoli ha raccolto 990 voti (pari all’11,4 %) mentre la lista del Pd rappresenterà il 12,67% dei consensi (988 voti). A seguire con 743 preferenze Giancarlo Mandara ha ottenuto come candidato sindaco 743 voti (8,57%) mentre la lista Voltiamo Pagina, 672 voti (8,61 %).

Oreste Giurlani

Il rappresentante di Casapound Giacomo Melosi a livello personale ha avuto 740 preferenze (8,54%) ma le due liste che lo appoggiavano si sono fermate a 626 voti (8,02 % di cui il 5 % ottenuto da Casapound. Marco Ardis del Movimento 5 Stelle 553 voti (pari al 6,38) mentre la lista pentastellata 530 preferenze (6,79%).

Infine Angelo Morini ha ottenuto 313 voti (3,61%) e la lista Percorso Comune 291 preferenze (pari al 3,73 %).

Oreste Giurlani ha ringraziato i concittadini che lo hanno votato dimostrando di avere capito il messaggio portante della sua campagna elettorale “fatta di partecipazione e di programmi dettagliati, via per via e territorio per territorio”. “ I cittadini di Pescia – ha scritto Giurlani – hanno apprezzato il fatto che non ci fossero liste di partito a sostenere la mia candidatura e hanno capito che con questi partiti non si va da nessuna parte, in preda a veti incrociati e a interessi più o meno occulti”.

Dalla parte del centrodestra si guarda comunque con ottimismo al ballottaggio credendo in una possibile rimonta.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento