POSSIBILE VENTO FORTE E NEVE, LA PROTEZIONE CIVILE MONITORA LA SITUAZIONE

le precipitazioni nevose in città sono previste tra le 8 e le 12 di domani. Pronti otto mezzi spargisale . Confermata la criticità gialla fino alla mezzanotte di domenica 25 febbraio
Nevicata 2013, sulle colline di Figline

PRATO. Il Centro Funzionale della regione Toscana ha prorogato fino alla mezzanotte di domani, domenica 25 febbraio, la criticità gialla sul nostro comune per possibile vento forte, cui si è aggiunta, per la giornata di domani, la possibilità di deboli nevicate.

Le precipitazioni nevose, secondo le ultime previsioni meteo disponibili, dovrebbero verificarsi tra le 8 e le 12 di domani mattina e gli accumuli a terra, in città, non dovrebbero superare i due centimetri.

Dieci, invece, i centimetri di neve previsti in zona collinare e alta collinare (tra i 300 e i 600 metri di altitudine). Per quanto riguarda le temperature, saranno in risalita fino alla tarda serata di oggi per poi abbassarsi progressivamente, a partire dalle 12 di domani, fin sotto lo zero. Il termometro resterà sotto lo zero per tutta la giornata di lunedì.

In considerazione della criticità per neve, fin da stasera saranno pronti ad entrare in azione otto mezzi spargisale. Pronti anche quattro spalaneve, il cui impiego è però escluso per accumuli nevosi così ridotti.

Castello dell’Imperatore, nevicata 2012

Fin da domattina presto, inoltre, i tecnici della Protezione civile terranno la situazione sotto continuo monitoraggio.

Nel frattempo, il centro operativo della viabilità coordinato dalla Prefettura è già operativo e ha predisposto le aree di ammassamento Tir nel caso in cui dovesse scattare il provvedimento di chiusura delle autostrade.

Poiché le previsioni confermano la criticità gialla già attiva da due giorni, la Protezione civile comunica che al momento non sono previste ordinanze per la chiusura di scuole o altri impianti pubblici.

I provvedimenti scatteranno solo in presenza di mutate e difficili condizioni climatiche.

Tutti gli aggiornamenti della situazione potranno essere seguiti sulle News del sito del comune di Prato (www.comune.prato.it) o sul sito della protezione civile (www.protezionecivile.comune.prato.it).

[comune di prato]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento