prato. INCONTRO TRA CPAP E CAPIGRUPPO PROVINCIA

Ecco le richieste avanzate dai rappresentanti del Comitato Provinciale Are Pratese
Il nuovo consiglio direttivo del Cpap

PRATO. Ieri giovedì 11 gennaio 2018 alle ore 18.00 in palazzo Banci — Buonamici, sede della Provincia di Prato, si è svolto un incontro tra il Comitato Provinciale Area Pratese ed i consiglieri Capigruppo in consiglio provinciale Alberto Vignoli ed Eva Betti, accompagnati anche dai consiglieri Tommaso Bertini e Giulio Bellini.

L’incontro, voluto dal Consiglio Direttivo del Cpap, ha visto molti argomenti posti sul tavolo dallo stesso comitato; il Presidente Roberto Giovanni Risaliti ha ripercorso la storia del Comitato Provinciale Area Pratese, nato come Comitato di Iniziativa per la costituzione della Provincia di Prato, rivendicando la passione dello stesso Cpap, da sempre viva, per l’autonomia del nostro territorio.

Il Vicepresidente Fabio Nesti ha illustrato in specifico gli argomenti sui quali è stata posta l’attenzione. È stato chiesto l’impegno del Consiglio Provinciale per l’istituzione di corse di treni Alta Velocità tra Prato e Roma e Milano, da compiersi in particolare dopo i lavori di adeguamento della linea Direttissima agli standard europei, lavori che hanno sollevato la preoccupazione di tutti circa la ricaduta in negativo sul traffico pendolare della Val di Bisenzio.

Il logo del Cpap

È stato chiesto il ripristino della funzionalità dei tabelloni a messaggio variabile posti lungo gli assi viari di competenza provinciale ed una migliore gestione, a beneficio dell’immagine dell’ente, del sito internet istituzionale della Provincia di Prato.

Lo stesso Cpap ha inoltre espresso il desiderio circa un interessamento da parte della Provincia di Prato per l’inserimento delle località di Vernio e Montepiano nei cartelli indicanti le località raggiungibili in corrispondenza dell’uscita autostradale in variante di valico A1 “Badia”.

Ultimo argomento, ma correlato da una simbolica importanza, ha visto il Comitato Provinciale Area Pratese esprimere il vivo desiderio di veder conservata la storica bandiera del Comitato Provincia non più presso il Comune di Prato, ma presso i locali della Provincia in palazzo Banci — Buonamici, suggellando così il ritorno ad una collocazione naturale del drappo che nei decenni di battaglie per l’autonomia, ha rappresentato il simbolo del riscatto pratese. Viva soddisfazione è stata espressa dalla delegazione del Cpap alla conclusione dell’incontro.

Comitato Provinciale Area Pratese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento