provincia. UN TAVOLO DI LAVORO APERTO PER MONITORARE LO “STATO DELL’ARTE”

Il Presidente della Provincia Rinaldo Vanni ha incontrato Sindaci e Amministratori dei Comuni
Incontro in Provincia a Pistoia

PISTOIA. Il Presidente della Provincia e i Consiglieri Provinciali Marzia Piccoli e Piera Gonfiantini hanno incontrato ieri mattina Sindaci e Amministratori dei Comuni della provincia.

L’incontro, convocato dal Presidente, è stato l’occasione per fare il punto sulle difficoltà legate al mancato bilancio dell’Ente di piazza San Leone con tutti i principali protagonisti: i Consiglieri Provinciali eletti e i Sindaci di tutti i Comuni, che — come si sa — fanno parte dell’Organo Istituzionale.

La riunione ha visto la partecipazione di molti Amministratori del territorio, una risposta che, considerato anche il periodo di ferie, dimostra attenzione. 

La decisione assunta all’unanimità è quella di tenersi in costante aggiornamento perché i problemi che riguardano la Provincia hanno dirette ricadute sui territori e sui cittadini, basti pensare alla questione delle strade provinciali e delle scuole superiori.

La sede della Provincia di Pistoia

Allo scopo è stato scelto di costituire un tavolo di lavoro aperto, a carattere permanente, con l’obiettivo di monitorare gli sviluppi dello stato dell’arte, a partire dai contenuti del Documento economico e finanziario per il comparto Enti Locali e quindi anche per la Provincia.

Si è convenuto anche di restare in contatto con i parlamentari del territorio, già investiti del problema relativo alla particolare criticità dell’Ente.

Da dire che tutti gli Amministratori presenti alla riunione, Consiglieri Provinciali e Sindaci, indipendente dagli schieramenti politici di appartenenza, hanno condiviso in modo univoco la necessità e l’urgenza della azione da intraprendere. Del resto è fondamentale capire se e come la Provincia possa tornare ad avere in tempi non biblici un minimo di operatività.

Erano presenti i Comuni di: Pistoia, Quarrata, San Marcello-Piteglio, Buggiano, Larciano, Massa Cozzile, Pescia e Ponte Buggianese.

[maionchi — provincia di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly

Lascia un commento