quarrata. CASO TARI “GONFIATA”, LE PRECISAZIONI DELL’AMMINISTRAZIONE

sia Cis Srl, prima, sia Alia Spa, adesso, hanno applicato e applicano nel modo corretto la regola generale dettata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze
Tari

QUARRATA. In merito a quanto riportato da alcune testate di stampa nazionali e locali circa l’applicazione di una “Tari gonfiata per le utenze domestiche a causa di un errore commesso dalle amministrazioni comunali”, si informano i contribuenti del comune di Quarrata che sia Cis Srl, prima, sia Alia Spa, adesso, hanno applicato e applicano nel modo corretto la regola generale dettata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per cui la quota variabile della tariffa sui rifiuti va computata una sola volta considerando l’intera superficie dell’utenza domestica, composta sia dalla parte abitativa che dalle pertinenze situate nello stesso comune.

Si invitano, comunque, i contribuenti che volessero ricevere maggiori informazioni o delucidazioni sul caso concreto a rivolgersi direttamente al Servizio Entrate del Comune di Quarrata situato in piazza della Vittoria n. 1, oppure telefonando ai seguenti numeri: 0573 771.209 e 771.233.

[comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly

One thought on “quarrata. CASO TARI “GONFIATA”, LE PRECISAZIONI DELL’AMMINISTRAZIONE

  1. Dopo giorni di notizie ed avvisi sugli errori del calcolo Tari, il Comune di Quarrata si decide a comunicare qualcosa…… Dopo che il M5s di Quarrata ha posto un quesito all’ufficio tributi. Meglio tardi che mai.

    Gianni Nocera (da fb)

Lascia un commento