RISTORATORI: LE REGOLE DEVONO VALERE PER TUTTI

al ristorante [repertorio]PISTOIA. L’associazione Commercio Pistoia solidarizza con i ristoratori che chiedono il rispetto delle regole anche in piazza della Sala e dell’Ortaggio.

Riguardo ai problemi di questa area del centro storico sempre più spesso si sente parlare di tavoli di conciliazione, prima con i residenti e adesso con i ristoratori delle zone circostanti quasi come se si trattasse di una zona franca, mai dichiarata, nella quale “le regole”, così ossessivamente pretese altrove, sono sospese e lasciate a trattativa tra le parti.

Naturalmente non è così. Le regole devono valere per tutti e chi le deve far valere deve esercitare il suo dovere.

D’altra parte è sbagliato sotto ogni aspetto, continua “Commercio Pistoia”, non è possibile portare il mare tutto ad una spiaggia se non facendola scoppiare. Nel mentre, le altre spiagge, rimarrebbero senza bagnanti.

L’amministrazione pubblica non può delegare alle parti, né tanto meno ad un’associazione, il compito di accordarsi sul rispetto dei regolamenti che, è bene ricordare, sono scritti non solo a beneficio di queste ma dell’interesse collettivo della città, di chi vi abita, degli esercenti che vi operano e dei suoi frequentatori.

[associazione commercio]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento