sap. “DIAMO A CESARE QUEL CHE È DI CESARE”

Il sindacato autonomo della Polizia plaude al sindaco e alla giunta comunale per avere concretizzato. dopo un anno, tutte le proposte suggerite
Tomasi e Bartolomei incontrano il Sap

PISTOIA. Circa un anno e mezzo fa il Sap propose ai candidati a Sindaco di Pistoia , alcuni punti, ritenuti da noi di interesse collettivo e di primaria importanza, da realizzarsi dopo la campagna elettorale quali la gestione dell’accoglienza dei minori non accompagnati che si presentino negli Uffici di Polizia, l’adeguamento negli standard tecnologici ed il potenziamento del sistema di video sorveglianza, la realizzazione di parcheggi nell’adiacenze del Polo della Sicurezza e l’intitolazione della strada che costeggia la Questura di Pistoia ai Caduti della Polizia di Stato.

Ebbene a circa un anno dall’elezione del sindaco Alessandro Tomasi e dall’insediamento della nuova Giunta, il Sap esprime forte apprezzamento per il lavoro svolto ma soprattutto per la realizzazione in tempi così rapidi di tutti i punti proposti durante la campagna elettorale.

Nel ringraziare il Sindaco per quanto fatto, il Sap intende segnalare, come già fatto con chi lo ha preceduto, la problematica relativa alla cronica carenza di personale di Polizia a Pistoia, affinchè metta l’impegno dimostrato nelle sedi opportune.

[sap pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento