serravalle. NOTTE DI SAN LORENZO, LUCI SPENTE IN ALCUNE ZONE DEL COMUNE

L’assessore all'ambiente Federico Gorbi: “Una occasione per osservare meglio lo splendore delle stelle e produrre meno anidride carbonica"
La notte di san Lorenzo

SERRAVALLE. L’appuntamento annuale con le stelle cadenti di San Lorenzo sta per arrivare e per rendere più suggestiva la “notte dei desideri”, in quella occasione il Comune di Serravalle ha deciso di spegnere le luci in alcune zone del suo territorio.

L’Amministrazione Comunale intende dare rilievo a questo appuntamento entrato ormai nell’immaginario collettivo, provvedendo allo spegnimento delle luci domani 10 agosto dalle 20.30 alle 01.00 in uno dei luoghi più suggestivi del Comune, ovvero la Rocca di Castruccio.

Nelle stesse ore, anche le luci di Piazza Vittorio Veneto a Casalguidi verranno spente.

Sarà un’occasione imperdibile per coloro che vogliono affidare un desiderio alle stelle, ma anche una iniziativa utile a sensibilizzare i cittadini sul tema del risparmio energetico e dell’inquinamento luminoso.

“Arrestando una porzione di illuminazione pubblica per alcune ore — ha sottolineato l’assessore all’Ambiente Federico Gorbi — sarà possibile osservare molto meglio la luce delle stelle producendo, contemporaneamente, anche meno anidride carbonica”.

“Invitiamo tutti i cittadini e gli esercizi commerciali a spegnere alcune lampade nelle stesse ore — conclude Gorbi — in modo da creare un’atmosfera magica che lasci i nostri paesi illuminati solo dallo splendore del cielo”.

[fiorati — comune di serravalle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly

Lascia un commento