vicofaro. I CONTROLLI? NON POSSONO E NON DEVONO ESSERE MESSI IN DISCUSSIONE

Il sindaco di Pistoia Tomasi interviene dopo la chiusura del centro di accoglienza migranti di Vicofaro
Alessandro Tomasi

PISTOIA. [a.b.] Il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi interviene sulla questione della chiusura del centro di accoglienza migranti di Vicofaro.

“Negli ultimi mesi – scrive — sono stati svolti controlli da chi di dovere su tutti i Centri di accoglienza del territorio. Si tratta di controlli di Asl, Vigili del fuoco e Polizia Municipale che non possono e non devono essere messi in discussione.

Se queste verifiche rilevano carenze igieniche e di sicurezza, come è accaduto per alcuni luoghi utilizzati nell’accoglienza (anche in quelli fuori dai progetti Cas – Centri di accoglienza) il Comune, per quanto di propria competenza, interviene.

Questa è la normalità. Questa è la legalità.”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “vicofaro. I CONTROLLI? NON POSSONO E NON DEVONO ESSERE MESSI IN DISCUSSIONE

Lascia un commento