202° DELLA FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Stamani la cerimonia. Militi premiati e oggetti ricordo agli studenti della quinta D della scuola “Galileo Galilei”. Il discorso del Comandante Col. Lucio Pica

Carabinieri in filaPISTOIA. Nella mattinata odierna, presso la sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di viale Italia a Pistoia, è stata commemorato il 202° annuale della fondazione dell’Arma dei Carabinieri con una cerimonia alla presenza delle autorità religiose, civili e militari della provincia.

Sono stati schierati militari provenienti da tutti i reparti della provincia, sia nell’uniforme storica che nelle varie uniformi utilizzate per il servizio istituzionale.

Nello schieramento hanno preso posto anche i gonfaloni della città di Pistoia, decorato di medaglia d’argento al valor militare, della città di Pescia decorato di medaglia di bronzo al valor militare, delle città di Larciano, Montale, Monsummano Terme e di Ponte Buggianese, tutti decorati al merito civile, della Provincia di Pistoia e degli altri comuni della provincia, nonché i medaglieri ed ai labari delle associazioni combattentistiche e d’arma, precedute dalle insegne della sezione provinciale del Nastro Azzurro e le bandiere delle otto sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri della Provincia di Pistoia.

Il Colonnello Lucio Pica
Il Colonnello Lucio Pica

Dopo la lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Generale C.A. Tullio Del Sette, il Comandante Provinciale Colonnello Lucio Pica nel suo discorso ha sottolineato fra l’altro i solidi legami dell’Arma di Pistoia con le istituzioni e con la cittadinanza attraverso il quotidiano servizio dei vari presìdi sul territorio provinciale.

Infine il Prefetto di Pistoia, dott. Angelo Ciuni (al quale sono state consegnate la tessera e le insegne di socio benemerito dell’Associazione Nazionale Carabinieri, che riunisce il personale in congedo), e le altre autorità presenti hanno premiato i militari distintisi nelle varie attività di servizio.

La cerimonia si è conclusa con la consegna di oggetti ricordo agli studenti della quinta “D” della scuola primaria “Galileo Galilei” di Pistoia e alle loro insegnanti, nonché un attestato di stima al dirigente scolastico, dott. Maurizio Monti.

Vedi anche:

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento