25 aprile. 72° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

Il programma

VINCI. I comuni di Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Montelupo Fiorentino e Vinci celebreranno, in modo congiunto, il 72°Anniversario della Liberazione.

“Siamo particolarmente contenti di poter condividere questa importante ricorrenza – dichiarano i sindaci Alessandro Giunti, Paolo Masetti, Simona Rossetti, Giuseppe Torchia – I nostri quattro comuni hanno scelto questo percorso per celebrare la memoria della Resistenza, compiendo così un altro passo per costruire una rete della Memoria con l’obiettivo di estenderla sempre di più.

Le manifestazioni congiunte sono un segnale importante di unità per mantenere la memoria e raccontare la Resistenza ai più giovani. La celebrazione della Liberazione – aggiungono i sindaci – non deve essere infatti la commemorazione di un evento passato ma un’opportunità per trasmettere alle nuove generazioni la lotta per la conquista della libertà e della giustizia, perché non vengano mai date per scontate. Solo così potremo sperare che questi valori ci accompagnino ancora per molto tempo”.

I sindaci mostrano la locandina

La mattinata del 25 aprile sarà destinata, in particolare, alla deposizione delle corone commemorative in corrispondenza di lapidi e monumenti dei quattro comuni interessati.

Nel pomeriggio, invece, sono state promosse altre iniziative con feste, camminate e una merenda della Liberazione. Mercoledì 26 aprile verrà inoltre inaugurata una mostra nei locali della scuola media di Sovigliana.

Un ringraziamento per la collaborazione va all’Anpi (Sezioni di Vinci, Cerreto Guidi e Montelupo Fiorentino), all’Aned di Empoli, al Centro di Formazione e Cultura Musicale di Sovigliana-Vinci, alle contrade di Cerreto Guidi e al Circolo Arci di Faltognano.

[comune vinci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento