6° ANNO DI CASAPOUND CON SIMONE DI STEFANO

Festa di CasaPound. 1
Festa di CasaPound. 1

PISTOIA. Si è svolta ieri (sabato 8 novembre) nella sede di via Porta San Marco la festa organizzata da CasaPound Italia per il suo sesto anno di attività in città.

Circa un centinaio i partecipanti nel corso della giornata che ha visto la presenza anche del vicepresidente nazionale Simone Di Stefano, già candidato premier e protagonista lo scorso anno del clamoroso blitz alla sede italiana della Commissione Europea in cui è stata ammainata la bandiera della Ue per sostituirla con quella tricolore.

Festa di CasaPound. 2
Festa di CasaPound. 2

Di Stefano è intervenuto nel dibattito sul tema “Italia, una nazione da difendere” spiegando la difesa della sovranità nazionale, dei propri confini e delle aziende di Stato: a tal proposito è stata espressa come la contrarietà a qualsiasi ipotesi di vendita a privati stranieri di Ansaldo Breda, sia la priorità politica principale al giorno d’oggi per CasaPound, che su questi temi è disposta a dialogare anche con altre forze politiche come dimostra la recente collaborazione con la Lega di Matteo Salvini.

[comunicato casapound]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento