8 marzo-agricoltura. DONNE CHE GUIDANO AZIENDE E TRATTORI

falzarano-2-da-sinistra-Nieri-4-da-sx-con-le-vice-responsabili-di-coldiretti-donna-impresa-pistoia-60
indigestion tablets with propranolol 10mg to 20mg of prozac online propecia swelling in dogs sertraline 50 mg price in uk veterinary famciclovir for cats uk fucidin reviews Falzarano e Nieri con le vice responsabili Coldiretti Donna Impresa

dapoxetine news dapoxetine effect time order Priligy PISTOIA. L’agricoltura continua a dare opportunità economiche e di realizzazione professionale alle donne.

Sono 824 le aziende agricole al femminile attive a Pistoia, si tratta per il 90% di ditte individuali, impegnate nella produzione di fiori e piante, olive, ortaggi, cereali e altre colture.

In occasione dell’8 marzo Coldiretti Donna Impresa Pistoia fa il punto sull’imprenditoria al femminile in agricoltura.

Il dato sulle aziende attive (elaborazione Coldiretti su statistiche Cciaa), è riferito a fine 2015 ed è in leggerissima crescita rispetto al 2014. Inoltre, quello agricolo è il secondo settore per numero di imprese attive al femminile a Pistoia, dopo il commercio, spiega Coldiretti Donna Impresa di Pistoia.

Alla guida del trattore..
Alla guida del trattore..

Per lo scambio di mimose ed un brindisi le imprenditrici agricole della provincia della rete Coldiretti festeggeranno l’8 marzo in centro a Pistoia “per brindare e cenare insieme, per conoscerci, raccontandoci cose di vita e di lavoro – spiega Simona Falzarano, la 23enne responsabile di Coldiretti Donna Impresa di Pistoia –. Appuntamento per Coldiretti Donna Impresa all’Osteria di Ale & Sally, a partire dalle 19. All’incontro sarà presente Michela Nieri, la presidente di Coldiretti Pistoia.

“Sono tante le donne che guidano l’attività agricola – dichiara Michela Nieri –, dando la propria impronta, in ambiti tipicamente femminili e non”.

Quando c’è una donna alla guida di un’azienda agricola è molto probabile che all’attività primaria si affianchi la gestione di fattorie didattiche ed agriturismi. Ma sempre di più, a Pistoia, si vedono donne che oltre a guidare l’azienda guidano anche i trattori.

[coldiretti pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento