A CENTO ANNI DALLA NASCITA DI EDITH

Monica Menchi canta la Piaf al Teatro Le Laudi di Firenze
Edith Piaf e Monica Menchi
Edith Piaf e Monica Menchi

FIRENZE. “Progetto Teatro” presenta, al Teatro Le Laudi a Firenze, Monica Menchi in “Edith Piaf tra storia e mito” sabato 24 gennaio ore 21 e domenica 25 gennaio ore 17. Drammaturgia e regia di Monica Menchi, arrangiamenti di Daniele Biagini. Con Antonella Grumelli, canto; Daniele Biagini, pianoforte; Iuri Ricci, fisarmonica.

Edith Piaf nacque a Parigi il 19 dicembre del 1915. Fu una grande interprete dal filone della canzone realista. Nota anche come “passerotto” per la sua statura minuta, è stata in attività tra gli Anni Trenta e Sessanta. Ma già a sette anni dovette muovere i primi passi verso la musica cantando per suo padre in strada per qualche spicciolo.

La sua voce, caratterizzata da mille sfumature, era in grado di passare improvvisamente da toni aspri e aggressivi a toni dolcissimi.

È la cantante che con le sue canzoni ha anticipato il senso ci ribellione e inquietudine che contraddistinse diversi intellettuali francesi del tempo.

Lo spettacolo nato par celebrare la sua morte avvenuta nel 1963 viene riproposto per il centenario della sua nascita.

Ripercorre, in un monologo, le tappe fondamentali della sua vita, la sua filosofia, è scandito dalle sue canzoni più belle che l’hanno resa celebre nel mondo.

Vedi: www.youtube.com/watch?v=ZzEOOJcwY5o

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento