A FIRENZE DIFENDIAMO LA SANITÀ PUBBLICA!

Una assemblea fiorentina a difesa del diritto alla salute
Una assemblea fiorentina a difesa del diritto alla salute

FIRENZE. Mentre il “monarca” demolisce la sanità stanziando 258 milioni a beneficio dei privati

e boicotta il referendum abrogativo della legge

la Regione Toscana è all’avanguardia nei tagli alla sanità imposti dal Governo Renzi e dalla sua Ministra Lorenzin. Occorre quindi una forte mobilitazione che coinvolga cittadini e lavoratori per respingere ai mittenti questo infame progetto.

Nell’assemblea che si tiene domani martedì 6 ottobre al parterre nella sala dei Marmi in piazza della Libertà saranno raccolte le firme per il referendum abrogativo della L. 28 del 2015.

In allegato il volantino diffuso dal Coordinamento Fiorentino per il Diritto alla salute.

Scarica: 1 volantino ctdsf

Comitato 21 Marzo Gavinana

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento