A GAVINANA RICCARDO FASSI DÀ IL VIA A SERRAVALLE JAZZ IN TOUR

L'appuntamento è per sabato 6 luglio alle 18 alla Pieve di Santa Maria Assunta. Il musicista si esibirà allo storico organo Agati-Tronci
Riccardo Fassi

PISTOIA.  L’attesa sta per terminare: domani prende il via la seconda edizione di Serravalle Jazz in tour, la manifestazione itinerante nata nel 2018 dalla rassegna musicale Serravalle Jazz, che dal 25 al 28 agosto animerà la Rocca di Castruccio per il diciottesimo anno consecutivo.

Teatro della nuova serie di concerti gratuiti è ancora la Montagna pistoiese: domani sabato 6 luglio alle 18, a Gavinana, la Pieve di Santa Maria Assunta ospiterà Riccardo Fassi, che sarà protagonista dell’esibizione musicale 12 composition for improvisation.

Fassi suonerà lo storico organo Agati-Tronci della Pieve seguendo un nuovo programma che alterna improvvisazioni e composizioni originali dal recente cd Portraits of interior landscape. Altri brani saranno tratti dagli album N.Y. Pocket orchestra sitting in a song – registrato a New York con Alex Sipiagin, Dave Binney, Gary Smulyan, Antonio Sanchez, Essiet Essiet e Andy Hunter, di prossima pubblicazione –, New York quintet con Gary Smulyan e Adam Nussbaum, Belleville e Dummy con Steve Lacy e Serial Killer con la Tankio Band.

Il programma

Direttore del Dipartimento jazz al Conservatorio di Firenze, Fassi è uno dei più interessanti pianisti/tastieristi/compositori del jazz italiano. Nel 2017 e nel 2018 ha vinto i Jazzit Awards classificandosi al primo posto nella categoria “Tastiere”. Riccardo opera da anni in varie formazioni tra cui la Tankio Band – la sua orchestra di dieci elementi più volte votata come uno dei migliori complessi jazz italiani nel referendum annuale indetto dalla rivista “Musica Jazz” – e si è esibito insieme a grandissimi artisti in Usa, Argentina, Perù, Francia, Germania, Croazia, Svizzera, Slovenia, Spagna, Marocco.

Il concerto di Riccardo Fassi rappresenta la prima di cinque tappe: seguiranno Dusty Broom sabato 13 luglio a Orsigna, Soul & blues connection domenica 14 luglio a Campo Tizzoro, Francesco Zampini trio domenica 21 luglio a Popiglio e Fat Fingers Sax Quartet Plus Two domenica 28 luglio ancora una volta a Popiglio.

Serravalle Jazz in tour è organizzato da Associazione Teatrale Pistoiese con la direzione artistica di Maurizio Tuci e il sostegno di Fondazione Caript – che, da quest’anno, ha affidato all’Atp il coordinamento della manifestazione –, Comune di Serravalle Pistoiese ed Ecomuseo della Montagna pistoiese in collaborazione con i Comuni di Pistoia e San Marcello Piteglio.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ecomuseo della Montagna pistoiese ai numeri 800/974102 e 0573/638025 oppure tramite posta elettronica all’indirizzo ecomuseopt@gmail.com.

Serravalle Jazz in tour ringrazia per la collaborazione Manuela Geri dell’Ecomuseo, le parrocchie di Santa Maria Assunta a Gavinana e Sant’Atanasio a Orsigna, la cooperativa Val d’Orsigna, l’associazione Domenico Achilli di Gavinana, il consorzio MO.TO.R.E. di Campo Tizzoro.

[sichi/notari — target]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email