A MONSUMMANO IMPIANTI SPORTIVI FATISCENTI E IMPEGNI MANCATI

«Ci chiediamo se ad oggi Monsummano potrebbe ancora fregiarsi del titolo di “Città europea dello sport”»
Monsummano Terme piazza giusti
Monsummano Terme, Piazza Giusti

MONSUMMANO. Appena due anni fa la città di Monsummano Terme venne insignita del titolo di “Città europea dello sport” per le strutture presenti e per le attività che vi si svolgevano.

Adesso, sono stati annunciati interventi per quasi un milione di euro agli stadi Strulli e Loik. Tenendo conto proprio di quanto promesso ci chiediamo se ad oggi Monsummano potrebbe ancora fregiarsi del titolo di “Città europea dello sport”.

Infatti oltre agli impianti sportivi in decadimento c’è stato un forte ridimensionamento delle attività sportive. L’ultimo, addirittura, ha visto l’abbandono della pallacanestro che milita nella prestigiosa Serie B, categoria che la rende la squadra della Valdinievole al più alto livello sportivo.

La convenzione di affidamento degli impianti riporta che per la gestione ordinaria la Polisportiva usufruisce di 135mila euro per il solo funzionamento degli impianti e di 74mila euro per accedere a un mutuo ventennale per interventi che già nel 2014 dovevano vedere allo Strulli la messa in sicurezza dei vari impianti più la nuova copertura, al Loik la creazione del manto sintetico per il campo principale, al Berti di Cintolese un’infermeria, i bagni ecc. Tutte cose che ad oggi, fine 2015, sono inesistenti.

Inoltre la gestione del palazzetto dello sport vede la mancanza di porte per gli spogliatoi e la presenza di servizi igienici fatiscenti, mentre allo Strulli i bagni e gli spogliatoi sono in condizioni indecenti.

Ma oltre ai 135mila euro per la gestione degli impianti la Polisportiva prende introiti da chi ne usufruisce per un totale di oltre 40mila euro annui.

Dunque se tutti questi interventi non stati ancora realizzati dove sono finiti i soldi erogati dal Comune, dalle società e dalle persone che pagano per poter utilizzare e accedere agli impianti sportivi?

Giacomo Pasqui
Marco Conti
per Monsummano Terme Bene Comune

Michele Moceri
Valerio Giuri
per Forza Italia Monsummano

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento