A MONTEMURLO DALLE MATITE NASCONO ALBERI

La festa dell’albero a Montemurlo 1

MONTEMURLO. Anche quest’anno il Comune di Montemurlo ha celebrato la Giornata nazionale degli alberi, istituita il 21 novembre come ricorrenza con una legge della Repubblica del 2013.

L’assessore all’ambiente, Alberto Vignoli e quello alla pubblica istruzione, Antonella Baiano hanno festeggiato gli alberi insieme ai bambini delle classi terze della scuola primaria Margherita Hack di Bagnolo

I piccoli studenti, insieme alle loro insegnanti, hanno illustrato i lavori svolti in classe sul tema degli alberi e della natura. In segno di apprezzamento gli assessori hanno consegnato loro una pergamena con il racconto L’albero di Shel Silverstein ed una matita sprout, cioè che contiene un seme e che, una volta finita di utilizzare, potrà essere piantata nel terreno per dar vita ad una nuova pianta.

Gli assessori e la preside piantano un acero

La festa dell’albero è stata anche l’occasione per gli assessori Vignoli e Baiano di raccogliere le idee degli studenti per dare un nome al giardino delle sculture di via Riva a Bagnolo. I bambini hanno elaborato una serie di mini progetti, dove il possibile nome del giardino è stato associato ad un disegno e a una storia

La mattina si è conclusa con la piantumazione, nel giardino antistante la scuola dell’infanzia, di un Acero Crimson King, alla quale ha preso parte anche la preside dell’istituto comprensivo “M. Hack”, Maddalena Albano.

«Piantare un albero è un gesto semplice ma importantissimo, che probabilmente i bambini ricorderanno per tutta la vita — concludono gli assessori Baiano e Vignoli. — Significa credere nel futuro e prestare attenzione all’ambiente, un tema che è sempre più decisivo, di cui è bene prendere consapevolezza fin da piccoli».

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email