A PALAZZO FABRONI LA MOSTRA “TRA SEGNO E LUCE”

Il-volo-di-Ulisse-2007
Il volo di Ulisse

PISTOIA. Sarà inaugurata venerdì 19 dicembre alle 16:30 a Palazzo Fabroni la mostra Giorgio Ulivi. Tra segno e luce.

Promossa e realizzata dal Centro di documentazione sull’arte moderna e contemporanea pistoiese (Comune di Pistoia, Provincia di Pistoia, Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia) e curata da Anna Brancolini, l’esposizione ripercorre le esperienze più significative di Giorgio Ulivi, dagli anni Sessanta fino ai nostri giorni.

L’esposizione è corredata di un volume edito da Gli Ori, contenente un dialogo tra Annamaria Iacuzzi e l’artista, un testo di Anna Brancolini, un’antologia critica, sezioni bibliografiche e foto delle opere realizzate da Andrea Lunardi.

All’apertura della mostra, incentrata sul tema Stagioni del Novecento a Pistoia verso il contemporaneo, interverranno Elena Becheri e Federica Fratoni per il Comitato di gestione del centro di documentazione sull’arte moderna e contemporanea pistoiese, il direttore del Comitato scientifico del centro Carlo Sisi ed Elena Testaferrata, direttrice dei musei comunali di Pistoia, per il Comitato tecnico-operativo del centro. Alle 18 la ricerca artistica di Giorgio Ulivi sarà presentata dalla curatrice della mostra e dall’artista.

Giorgio Ulivi, nato a Vicopisano nel 1938, dopo aver trascorso alcuni anni a Motta di Livenza, rientra a Pistoia dove lavora in laboratori artigianali prendendo dimestichezza con la manipolazione dei materiali, determinante per la sua attività artistica.

Baccano
Baccano

Nel 1956 si iscrive alla scuola d’arte di Pistoia e poi si diploma come maestro d’arte all’istituto fiorentino di Porta Romana. Dagli anni Ottanta lavora soprattutto sul rapporto “struttura-colore”. Il lavoro di questi ultimi anni si allontana spesso dalla superficie del quadro, non più soltanto tela e telaio, ma anche metalli.

Dal 1980 al 1989 insegna pittura all’Accademia di belle arti di Carrara. Dal 1989 al 1990 all’Accademia di Bologna. Dal 1991 al 2001 è all’Accademia di belle arti di Firenze. Attualmente vive e lavora a Pistoia, dedicandosi a tempo pieno all’attività artistica.

La mostra rimarrà aperta fino al 15 febbraio 2015, dal giovedì alla domenica e nei giorni 24 e 26 dicembre, 5, 6 e 7 gennaio, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Giovedì 25 dicembre e giovedì 1 gennaio 2015 sarà aperta dalle 16 alle 19. Mercoledì 31 dicembre l’apertura pomeridiana sarà prolungata fino alle 23.30.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’unità operativa Musei e Beni Culturali del Comune di Pistoia al numero 0573 371214 – 371277, oppure al numero di Pistoiainforma 800 012146.

[comune pistoia]

Scarica la locandina: 19 dic. – inaug. mostra Giorgio Ulivi a Palazzo Fabroni

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento