A PIANACCINA-PIAN DI NOVELLO PER RICORDARE I CADUTI

In memoria dei caduti
In memoria dei caduti

CUTIGLIANO. [a.b.] A Pianaccina, borgo montano pistoiese della valle del Sestaione, attraversata dall’estrema linea difensiva tedesca della Linea Gotica e zona d’operazioni dei partigiani dell’”Esercito di liberazione nazionale – XI Zona militare Patrioti” comandati da Manrico Ducceschi “Pippo”, aggregati alla Quinta armata americana, domenica 27 luglio si svolgerà come sempre la cerimonia commemorativa in ricordo dei caduti.

È qui che sorge un monumento che ricorda l’epopea dei partigiani dell’XI Zona “dove le bandiere italiana e americana fanno da cornice all’immagine del comandante Pippo”. Manrico Ducceschi, giovane studente di filosofia con nome di battaglia dapprima Pontito e poi Pippo comandava l’XI Zona. L’attività della formazione congiuntamente a quella delle truppe americane della V Armata impegnò duramente le truppe tedesche schierate sulla parte della linea Gotica confinante con Val di Nievole. Val di Serchio, Val di Lima. In un primo tempo i partigiani della XI Zona costrinsero le truppe tedesche sulla difensiva, poi a partire dall’aprile del 1945 la formazione cominciò una avanzata che portò la formazione delle Tre Potenze (Abetone) fino a Milano passando da Modena, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, precedendo molte volte le truppe americane stesse.

Il programma – patrocinato dal Comune di Cutigliano e dal Comitato per le Onoranze ai Caduti partigiani Zona Pippo – prevede alle ore 11 la commemorazione in onore dei Caduti dell’XI Zona e dei Caduti americani della 5° Armata e della Oss, con il saluto delle autorità. Dopo la celebrazione della Messa presso il ristorante “La Casetta” di Pian di Novello si terrà come di consueto il pranzo sociale.

Per consentire lo svolgimento della cerimonia il Comune ha istituito per domani il divieto di sosta con rimozione forzata ed il divieto di transito (per tutte le categorie di veicoli) lungo via dei Lamponi dalle 8 alle 13 e comunque fino alla fine della manifestazione.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento