A PISTOIA PROSEGUONO LE ATTIVITÀ DEGLI ISPETTORI AMBIENTALI

Dall’attivazione del servizio, nell’ottobre 2019, gli ispettori ambientali hanno svolto oltre 5 mila ispezioni riscontrando circa 350 violazioni

Gli ispettori ambientali di Alia a Pistoia

PISTOIA. A due anni dall’attivazione, prosegue l’attività svolta dagli Ispettori di Alia Servizi Ambientali SpA sul territorio comunale in stretta sinergia con gli agenti della Polizia Municipale, garantendo un costante presidio con azioni di verifica, informazione, deterrenza e contestazione di illeciti contro comportamenti scorretti verso l’ambiente e il decoro urbano, in violazione al Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti e alla normativa ambientale vigente.

Nei giorni scorsi, sono state svolte verifiche anche nei pressi di postazioni ubicate in via Gora e Barbatole, come richiesto da alcuni residenti; in tre ore di controlli sono stati individuati 11 presunti trasgressori per errato conferimento e scorretta differenziazione dei rifiuti.

Dall’attivazione del servizio, nell’ottobre 2019, gli ispettori ambientali hanno svolto oltre 5 mila ispezioni, riscontrando circa 350 violazioni, mentre sono un’ottantina le relazioni di accertamento inviate alla Polizia Municipale.

[alia servizi ambientali]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email