A QUARRATA VOLA LA CICOGNA

Il ritorno di questi splendidi uccelli potrà essere osservato domenica 7 giugno al nido di Caserana

Cicogne a Quarrata [foto Enrico Zarri]
Cicogne a Quarrata [foto Enrico Zarri]
QUARRATA. Dopo il grande successo delle due date di Monsummano Terme e Fucecchio, che hanno visto centinaia di partecipanti, Il giorno della cicogna arriva per la prima volta anche a Quarrata, con un pomeriggio di osservazione al nido di Caserana.

La manifestazione è organizzata dal Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio Onlus, dall’Associazione “Amici della Querciola” e dal Comune di Quarrata in collaborazione con Unicoop Firenze – Sezione Soci di Agliana e con il Museo “Casa di Zela”.

Dopo secoli di assenza, la Cicogna bianca è tornata a nidificare in Toscana, grazie all’adozione di misure di protezione degli ambienti naturali ed a progetti di reintroduzione realizzati da associazioni e centri specializzati.

Oltre ai due nidi situati ai margini del Padule di Fucecchio, ce ne sono altri sei in tutta la Toscana, compreso quello di Caserana (Quarrata), dove una coppia di cicogne si è insediata stabilmente a partire dal 2013.

In quell’anno la coppia è riuscita a condurre a termine la nidificazione, dopo un primo tentativo da parte di un esemplare solitario nel 2012, portando 2 giovani all’involo; la nidificazione si è ripetuta anche nel 2014 (4 giovani involati) ed attualmente è in corso la terza stagione riproduttiva.

Per festeggiare il ritorno di questi splendidi uccelli, offrendo a tutti gli interessati la possibilità di osservare dal vivo il nido con gli adulti ed i pulcini, domenica 7 giugno, dalle 16 alle 19, è in calendario l’edizione quarratina de “Il giorno della cicogna”.

Cicogne a Quarrata 03 (foto Enrico Zarri)
Cicogne a Quarrata [foto Enrico Zarri]
Il programma prevede alle ore 16 il ritrovo presso la saletta del Museo Casa di Zela, nell’Anpil La Querciola, dove un esperto del Centro Rdp Padule di Fucecchio parlerà del ritorno della cicogna bianca in Toscana presentando le caratteristiche della specie.

Poi i partecipanti si trasferiranno (con mezzi propri) fino al nido della cicogne di Caserana: alle 17 verrà allestito un punto di osservazione temporaneo in via del Corso, sotto il nuovo ponte sull’Ombrone, con un potente cannocchiale puntato sul nido.

L’operatore del Centro rimarrà a disposizione per rispondere a tutte le curiosità sulla Cicogna bianca, illustrando le varie fasi della nidificazione in corso; tutti gli interessati potranno visitare il punto di osservazione che rimarrà operativo fino alle 19.

La partecipazione è libera ma per motivi organizzativi è gradita la prenotazione presso il Centro R.D.P. Padule di Fucecchio (tel. 0573/84540, email fucecchio@zoneumidetoscane.it) o presso l’Associazione “Amici della Querciola” (tel. 334/6610341– 338/8815362).

[padule fucecchio]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento