A SABINA GUZZANTI IL “PREMIO GIUSTI” PER LA SATIRA

Sabina Guzzanti
Sabina Guzzanti

MONSUMMANO. Al teatro Yves Montand approda, vincitrice per la sezione del Premio Giuseppe Giusti (edizione 2014) dedicata alla satira l’ironia graffiante di Sabina Guzzanti. Un premio, ancora una volta, voluto all’unanimità dalla Giuria come riconoscimento ad una carriera sempre rivolta alla satira più graffiante e mordace.

Sabina Guzzanti riceverà il premio Giusti, unitamente agli altri vincitori, sabato 21 febbraio alle ore 16,00 al Teatro Yves Montand, durante la cerimonia di premiazione del premio che nel 2014 era riservato alle opere di poesia edita.

La Giuria del Premio dopo un’attenta valutazione delle opere pervenute ha indicato una rosa di opere che si sono contese il giudizio finale; sono in ordine alfabetico:

  • Avernus” di Raimondi Daniela – C.F.R. Edizioni
  • Ero Maddalena” di Demi Cinzia – Edizioni Puntoacapo
  • Frammenti Poetici” di Santi Patrizia – Società Editrice Fiorentina
  • Il terzo Sestile” di Piccoli Renzo – Interlinea Edizioni
  • Inter Nos” di Trinci Giacomo – Nino Aragno Editore
  • Il sogno alle spalle” di Biasuzzo Sabina – Giovane Holden Edizioni
  • L’artista e il suo rovello” di Carelli Rodolfo – Polistampa
  • Terraluna” di Zambetta Gaetano – Gruppo Editoriale L’Espresso
  • Per l’opera prima di giovane autore sono state inserite nella rosa di giudizio:
  • Fotosintesi Poetica” di Girgenti Sabrina – Carta e Penna Editore
  • Lo Spleen di Milano” di Faschi Viviana – Nuova Editrice Magenta

Tutte le opere segnalate, sono depositate, per la consultazione del pubblico, in una speciale sezione della Biblioteca Giuseppe Giusti. Durante la cerimonia saranno rese note le motivazioni che hanno portato la Giuria a premiare le opere vincitrici ed il pubblico presente avrà modo di ascoltare direttamente dagli autori alcuni brani delle opere premiate. Il pomeriggio sarà allietato dalla presenza degli studenti delle scuole secondarie di primo grado dei comprensivi cittadini, “Antonino Caponnetto” e “Walter Iozzelli” che interpreteranno alcune poesie del nostro illustre concittadino Giuseppe Giusti.

Il Comune di Monsummano Terme ringrazia gli sponsor – sostenitori di questa edizione del premio, che con il loro supporto hanno consentito di portare avanti un’attività così importante e qualificante per la nostra città: Cirr food – Divisione Eudania, Calzaturificio Tiger e Grotta Giusti SPA. Un ringraziamento sentito anche alla Giuria del Premio, che opera a titolo gratuito, Presieduta dal prof. Enrico Ghidetti e composta dai professori: Giuseppina Amodei, Marino Alberto Balducci, Elisabetta Benucci, Marco Marchi, Sergio Givone e Anna Nozzoli.

[ufficio stampa attività culturali – comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento