A VAIANO SI CONCLUDE IL“MESE DI LORENZO BARTOLINI IN PRIMAVERA”

Sabato prossimo alle ore 16,30 sarà presentato il volume “A tavola con i grandi. Ricette e curiosità dei personaggi illustri Italiani” e alcune opere multidisciplinari dell’artista Roberto Casati

Il manifesto

VAIANO. [a.b.] Sabato 28 maggio (ore 16.30) nel Cucinone dei Monaci della Badia di Vaiano si terrà l’incontro “A Tavola con i Grandi,] tre persona]ggi, tre case, tre ricette in val di Bisenzio: Firenzuola, Sassetti e Lorenzo Bartolini”.
L’iniziativa conclude il ciclo di incontri del “Mese di Lorenzo Bartolini in Primavera” promosso al Museo della Badia di Vaiano, dal Comune di Vaiano in sinergia con l’Associazione Nazionale Case della Memoria della cui rete fa parte anche la casa natale di Lorenzo Bartolini, situata nella frazione vaianese di Savignano.
Dopo i saluti del sindaco Bosi e dell’assessora Fabiana Fioravanti, si terrà la presentazione delle opere multidisciplinari (un libro d’artista, un’opera grafica e un video) dell’artista Roberto Casati, dal titolo “Perdono / (l’anima)”, “Aiuto / (Covid-19)” e “La battaglia / (contro le guerre)”.

Una delle opere di Casati

A seguire, la lettura del componimento “Ero Vivo Ucraina 2022” in solidarietà al popolo ucraino. Sarà presentata anche un’altra opera, dal titolo “AMO. Roberto Casati in omaggio a Lorenzo Bartolini” (grafica e pittura trasferita su lastre di ferro, Vaiano 2022) che l’artista donerà al Museo della Badia di Vaiano.
Seguirà l’intervento di Rita Iacopino, direttrice del Museo di Palazzo Pretorio di Prato, che presenterà il volume “A tavola con i grandi. Ricette e curiosità dei personaggi illustri Italiani” (CdeV Edizioni, 2021), a cura dell’Associazione Case della Memoria.
Un percorso ispirato dal bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi che illustra il rapporto dei Grandi Personaggi con la cucina. Saranno presenti anche i curatori del libro Adriano Rigoli e Marco Capaccioli, presidente e vicepresidente dell’Associazione Case della Memoria. Focus, ovviamente, sui tre personaggi della Valbisenzio le cui case fanno parte dell’Associazione: oltre a Lorenzo Bartolini, Agnolo Firenzuola e Filippo Sassetti.

In chiusura, degustazione ispirata alle ricette del libro in collaborazione il Forno Steno di Vaiano.
Per accedere al museo è richiesto l’uso della mascherina.
Per informazioni: info@casedellamemoria.it, tel. 328.7550630

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email