A VILLA CARUSO “GLORIA CANORA”

Le canzoni scritte da e per il più grande tenore del mondo. Martedì 23 agosto concerto con Mark Milhofer e Leonardo Ciampa

La locandina

LASTRA A SIGNA. Direttamente dall’Inghilterra e dagli Stati Uniti arrivano al Museo Enrico Caruso i prossimi ospiti che martedì 23 agosto alle ore 19 accompagneranno il pubblico in un viaggio senza precedenti alla scoperta delle canzoni scritte da e per Caruso.

“Se amate i tormentoni dell’estate allora non potete mancare. La maggior parte delle canzoni che proporremo lo furono”. 

Il tenore Mark Milhofer

Adorables Tourments ad esempio, scritta nel 1907 e pubblicata l’anno seguente, ne è l’esempio più lampante. “Un valzer zigano i cui struggimenti sognanti e amorosi ne hanno fatto il più grande successo da La Vedova Allegra. Suonato, cantato e fischiettato ovunque a Londra, Parigi e lungo la Riviera in questa stagione”. Così scriveva nel 1910 il quotidiano statunitense The Evening Standard.

Nel corso della serata verrà presentata in prima mondiale l ultima composizione (parole e musica) del Maestro Ciampa dal titolo “Gloria Canora”.

Ricordiamo inoltre che alla fine del concerto sarà possibile acquistare la pubblicazione Caruso’s songs dove troverete gli spartiti e i testi delle nove canzoni scritte da Caruso.

Per riservare il tuo posto gratuito in sala scrivi a info@museoenricocaruso.it oppure telefona in orario di apertura del museo allo 055.8721783

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email