abeti. IL FASCINO DELLE “SIGNORE DEI RALLY”

Nella prima Coppa Abeti di Regolarità: una Lancia Delta Integrale sponsorizzata Martini, la Toyota Celica 4wd nella livrea Castrol e una Fiat 131 Abarth Alitalia. Fotogallery

Martinelli-Gaggioli su Lancia Delta Integrale

 

SAN MARCELLO. Sulle strade del 38° Rally degli Abeti dell’Abetone si è respirata l’aria del Sanremo degli anni ‘90, di quando la gara con validità Mondiale si correva sugli impegnativi asfalti liguri e sulle strade bianche del senese correvano le Lancia Delta Integrale, le Toyota Celica 4wd o andando più indietro nel tempo, le Fiat 131 Abarth, guidate da gente del calibro di: Miki Biasion, Markku Alen e Carlos Sainz.

Proprio queste due vetture, ma non solo, hanno animato al prima edizione della Coppa Abeti di Regolarità.

La serie, organizzata dalla Pro Energy Motorsport, si prefigge infatti di avvicinare appassionati e piloti a questa disciplina e mantenere viva, senza esasperare la meccanica, auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo sportivo.

Un modo diverso di competere dove non è infatti determinante la velocità ma il rispetto di tempi prestabiliti di percorrenza mantenendo una media oraria imposta, che può oscillare, a secondo del tipo di auto, tra i 40 e i 50 km/h.

Non molte le auto in gara ma tutte di qualità.

Oltre alle già menzionate Toyota Celica 4wd con la livrea Castrol condotta da Livio Marcello Castelli in coppia con Cinzia Giacopelli, e la Lancia Delta Integrale nei colori Martini di Leonardo Martinelli e Camilla Gaggioli, si sono fatte ammirare: la Opel Manta Gte di Giampietro e Alessia Ceschi, la Triunph Tr7 di Maurizio Amanti e Rita Masi, la Fiat 131Abarth Alitalia di Marcello Rubino e Giacomo Saitta e la Pegeout 304 di Luca Monti e Roberta Ballerio.

Marco Ferrari
[
marcoferrari@linealibera.info]

Ceschi-Ceschi salutano dalla loro Opel Manta Gte
Castelli-Giacopelli su Toyota Celica 4wd
Amanti-Masi su Triunph Tr7
Rubino-Saitta su Fiat Abarth 131
Martinelli-Gaggioli su Lancia Delta Integrale

 

Ceschi-Ceschi su Opel Manta Gte
Rubino-Saitta su Fiat Abarth 131
Amanti-Masi su Triunph Tr7
Ceschi-Ceschi su Opel Manta Gte
Rubino-Saitta su Fiat Abarth 131
Rubino-Saitta su Fiat Abarth 131
Monti-Ballerio su Pegeout 304
Rubino-Saitta su Fiat Abarth 131
Castelli-Giacopelli su Toyota Celica 4wd
Rubino-Saitta su Fiat Abarth 131

Rimani aggiornato con le notizie della Montagna Pistoiese:

 

#Telegram

#Twitter

#Facebook

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email