ABETONE-CIMONE. ECCO IL PROTOCOLLO D’INTESA FIRMATO DAI COMUNI

Per fornire ulteriori elementi di valutazione pubblichiamo nella sua interezza il documento siglato lo scorso gennaio per la stesura di un progetto di fattibilità per un collegamento su fune tra le due località

I Crinali dal Cimone al Lago Scaffaiolo

ABETONE CUTIGLIANO. L’annuncio del nuovo accordo per la creazione di un comprensorio sciistico unico, siglato dai Comuni il cui territorio e contiguo al monte Cimone (vedi qui), ha suscitato molto interesse e riacceso inevitabili polemiche.

La notizia ha destato perplessità e alcuni si sono domandati se fosse una “bufala”.

Legittimo dubitare, domandiamoci anche perché i Sindaci sempre pronti a sbrodolarsi addosso per ogni panchina messa o, addirittura, per quelle tolte letteralmente sotto il culo ai pensionati, come ha fatto in settimana il sindaco Mazzanti di Quarrata in Provincia di Pistoia – non è un’esagerazione stropicciatevi gli occhi qui con il video che trovate nell’articolo –, non abbiano fatto due righe per comunicare la loro iniziativa.

Per fornire ulteriori elementi di valutazione pubblichiamo nella sua interezza il documento siglato lo scorso gennaio “per la stesura di un progetto di fattibilità per un collegamento su fune tra le località di Abetone e Cimone”, dai sindaci: Alessandro Barachini di Abetone Cutigliano, Alessio Nizzi di Fiumalbo, Stefano Muzzarelli di Fanano, Marco Bonucchi di Sestola, Leandro Bonucchi di Montecreto, Daniela Contri di Riolunato.

Scarica:

Marco Ferrari
[
marcoferrari@linealibera.info]

Rimani aggiornato con le notizie della Montagna Pistoiese:

 

#Telegram

#Twitter

#Facebook

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email