abetone. LEGA NORD: «NO ALLA FUSIONE DEI COMUNI DECISA DALL’ALTO»

fusione dei comuniFIRENZE. In merito alla questione relativa alla fusione dei Comuni di Abetone e Cutigliano, la Lega Nord ribadisce che sarebbe stata favorevole all’unione delle predette amministrazioni, solo ed esclusivamente, se la maggioranza dei residenti nei comuni coinvolti avesse espresso parere favorevole sulla questione; non essendo avvenuto ciò, rimaniamo assolutamente contrari ad ogni tipo di fusione.

La volontà dei cittadini deve essere rispettata pienamente e se esclusivamente una parte di essi decide per la fusione, la Lega non può che osteggiare la forzatura messa in atto dalla maggioranza in Regione, tesa a fondere ugualmente le predette realtà.

In sintesi, o vi è una complessiva maggioranza di favorevoli, oppure, per quel che ci riguarda, il discorso è chiuso. La Lega Nord, rappresentata dal Consigliere regionale Marco Casucci, sarà dunque presente, sabato 30 aprile, all’Abetone, alla manifestazione organizzata dal Comitato “Abetone vuole vivere” che intende sensibilizzare i residenti sulla delicata tematica.

[filippini – lega nord regione toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento