acqua all’amianto. M5S AGLIANA: «IL SINDACO FACCIA UN PASSO INDIETRO»

Resi noti in consiglio gli esiti, in un caso positivi e pericolosi, dei campionamenti eseguiti ad aprile da Publiacqua
Ph2o amianto publiacqua
Amianto Publiacqua ad Agliana

AGLIANA. Il 28 luglio apprendiamo che i risultati delle analisi su 11 campionamenti eseguite ad aprile da Publiacqua hanno dato i seguenti esiti:

  • 10 campioni, esiti “non rilevanti” (secondo quale metodo di misurazione?)
  • 1 campione ha riportato 380mila fibre di amianto per litro di acqua!

Il 7 aprile 2016, durante la commissione sull’acqua, Publiacqua disse che il giorno dopo avrebbe effettuato 11 campionamenti e relative analisi.

Da lì il silenzio totale, solo grazie alla nostra interrogazione  (clicca qui) sono venuti “a galla” i risultati. Chi sa quando e se sarebbero usciti!

Lo stesso presidente del consiglio infatti dice che tali risultati gli sono stati dati in via “confidenziale” (in via confidenziale?) da Publiacqua!

I Consiglieri M5S Lafranceschina e Bartoli
I Consiglieri M5S Lafranceschina e Bartoli

Si arrogano anche il diritto di tenere questi esiti per sé! La cittadinanza ha il diritto di venirne a conoscenza e di pretendere tutela da parte dell’amministrazione!

Già, ma lo sappiamo bene che a questa amministrazione non importa nulla della salute dei propri cittadini.

Lo abbiamo visto con gli sforamenti dell’inceneritore per cui la giunta è stata silente e non ha fatto niente per tutelarci e lo vediamo col caso  “tubazioni in amianto” su cui la giunta pare avere tutti gli interessi a nascondere tutto sotto al tappeto di casa, nella speranza che il tutto venga dimenticato!

Ma noi siamo qui per questo, per ricordargli ogni volta che sono incapaci e subdoli, rei di amministrare questa cittadina senza tutelare la salute pubblica di cui, lo ripeteremo allo sfinimento, il nostro “caro” sindaco è, o meglio dovrebbe esserne, il primo garante!

Noi lo riteniamo anche il primo responsabile !

Siamo proprio curiosi di vedere se a settembre, nelle scuole, rifaranno da tiranni riobbligando i bambini a bere l’acqua dell’acquedotto, nonostante gli esiti anche di queste analisi, o se finalmente faranno un passo indietro e verranno al fianco dei cittadini, tutelandoli e dimostrando che hanno a cuore la nostra salute!

No, non crediamo nei miracoli neanche noi, cari cittadini, ma crediamo nelle lotte e non ci daremo per vinti!

Movimento 5 Stelle Agliana

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “acqua all’amianto. M5S AGLIANA: «IL SINDACO FACCIA UN PASSO INDIETRO»

  1. Leggo nell articolo un dato che mi preoccupa molto ovvero che in un campione sono stati rilevati “380 mila fibre di amianto per litro di acqua”. E’ verosimile che secondo il principio di precauzione chi di dovere potrebbe decidere di non dare per obbligo l acqua del rubinetto ai bambini nelle mense scolastiche…il contrario mi parrebbe una inutile potenziale assunzione di responsabilità. Ricordo sull’argomento la presa di posizione dell’ ordine dei Medici di Pistoia. Sul fatto che le analisi non fossero state diffuse e sarebbero state “confidenziali” resto senza parole.

Lascia un commento