ACQUA NON POTABILE ALL’ABETONE

In vigore dal 16 ottobre su tutto il territorio dell’ex-Comune

ABETONE. Con un ordinanza di necessità e urgenza il Sindaco di Abetone Cutigliano, Diego Petrucci, ha disposto, su tutto il territorio dell’ex-Comune di Abetone il “divieto di usare le acque del pubblico acquedotto per scopi alimentari se non previa bollitura per almeno 20 minuti”.

L’ordinanza, n. 8 del 16 ottobre, è stata emessa in seguito ai risultati delle analisi effettuate dalla Ausl Toscana Centro, relative all’acqua dell’acquedotto a servizio delle zone di: Val di Luce, Abetone, Faidello, Boscolungo, Uccelliera, La Consuma, Le Regine, Fontana Vaccaia, Mastrocarlo, Cecchetto, Lamberti, Secchia e Bicchiere e Pian di Novello, quindi in sostanza su tutto l’ex territorio del Comune di Abetone.

Scarica: Ordinanza 8 del 16 ottobre 2019

Marco Ferrari
[marcoferrari@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email