aggressione. IL COMUNE DI CHIESINA PRONTO A COSTITUIRSI PARTE CIVILE

Domani vertice urgente con i rappresentanti delle forze dell'ordine
Il municipio di Chiesina Uzzanese

CHIESINA UZZANESE. Dopo i preoccupanti fatti accaduti in paese questa notte, l’Amministrazione comunale si è messa subito in contatto con la Stazione dei Carabinieri di Ponte Buggianese e con il Commissariato di Pescia per richiedere un maggiore controllo e dare tutta la disponibilità possibile alle Forze dell’Ordine.

Nelle ultime settimane si sono verificati alcuni casi di vandalismo e di furti, tentati e riusciti, verso privati e strutture pubbliche che hanno toccato il punto più grave questa notte.

È doveroso che si ponga fine a questa pericolosa situazione per la quiete pubblica del nostro paese. Nei giorni scorsi sono già state visionate le telecamere installate sul territorio e ci auguriamo, come già successo in passato, che possano servire nuovamente a procedere verso questi delinquenti.

Domani mattina, lunedí 29, è prevista una riunione urgente con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine per effettuare una serie di controlli mirati.

Invitiamo chiunque abbia visto qualcosa di anomalo a contattare il Comune e le Forze dell’Ordine per aiutare le indagini e, se ne necessario, a sporgere regolare denuncia.

Nelle prossime ore ci recheremo dai diretti interessati per testimoniare la nostra vicinanza e il nostro supporto. Qualora venissero identificati gli aggressori, ci riserviamo la possibilità di costituire il Comune di Chiesina Uzzanese parte civile in un potenziale processo affinchè l’organo rappresentante della comunità sia tutelato verso questi individui che nulla hanno a che fare con il nostro paese.

L’Amministrazione Comunale di Chiesina Uzzanese

chiesina. AGGREDITO DAL BRANCO FUORI DAL PARCO

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “aggressione. IL COMUNE DI CHIESINA PRONTO A COSTITUIRSI PARTE CIVILE

Lascia un commento