agliana affumicata & anonima. VERGINI & MARTIRI. LA LUNA, LE STELLE E CAINO CHE FA LE FRITTELLE

Perché il Pd di Agliana non apre una tavola rotonda sui progressi umani e civili della Città dell’Aglio maturati in questi ultimi 75 anni di “educazione rossa”? Potrebbe essere interessante e i teorici del partito potrebbero perfino scrivere una tesi di dottorato su certi sviluppi, invitando a parlare Zorro, Marcello MC Cantini, Roberto Fabio Hütchen e magari anche qualche dipendente comunale che ha dichiarato di aver denunciato un collega con un esposto anonimo. Moderatore il Card. Tofani, correttore morale agnostico della locale Misericordia

COM’È BELLO PREDICAR

SENZA IL VISO MAI MOSTRAR


Vedo la luna, vedo le stelle,
vedo Caino che fa le frittelle,
vedo una tavola apparecchiata,
vedo Caino che fa la frittata,
vedo San Pietro e un fiasco di vino
che gioca a carte con Caino…

 


 

MI PIACCION le vergini dai candidi manti. Son rotte di dietro, ma sane davanti. E fanno la spola stendendosi il velo dinanzi al lor grugno, strappandosi il pelo, al fin di nascondere, con rapida mano, il viso soave di bel deretano… E si potrebbe continuare all’infinito, come infinite sono le combinazioni dei numeri e delle lettere.

Agliana è davvero una fucina della s-cultura di sinistra, politically correct del Menga e della libertà di pensiero, parola, opera e omissione.

Evoluta comunità antesignana delle libertà e della Costituzione, inneggia a tre eroi della resistenza che, loro, la faccia ce la misero eccome quando caddero.

Pubblicità Progresso a cura del Ministero del Vincul-Pid

Solo che oggi, i discendenti che li rammèmorano a gran voce ogni 25 Aprile e non solo, amano di più nascondersi dietro a una tastiera che uscire allo scoperto: sicché si può dire che da 75 anni di libertà rossa, gli aglianesi non hanno imparato un cazzo.

Pace e bene a tutti gli eroi del mi nascondo. Buona Agrumia!

E ora, progressisti anonimi, guardate la luna, guardate le stelle, guardate Caino che fa le frittelle!

Edoardo Bianchini
[direttore@linealibera.info]


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email