agliana. BRANA, ARGINE GIÀ RIPARATO DAL CONSORZIO

Intervento eseguito in tempi strettissimi in accordo con il Genio Civile Valdarno Centrale della Regione Toscana

Brana (Fonte foto Consorzio di Bonifica Medio Valdarno)

AGLIANA. Sulla Brana all’altezza di via Palaia, in località “Il Mulo” nel comune di Agliana si era verificato con le piogge di dicembre 2021 un dissesto dell’arginatura sinistra della lunghezza di circa 20 metri riguardante anche la sommità arginale.

Considerata la stagione invernale in corso, con la probabilità di nuovi eventi di piena nel breve periodo, il Consorzio di Bonifica Medio Valdarno, in accordo con il Genio Civile Valdarno Centrale della Regione Toscana con il quale è in via di definizione una nuova convenzione per gli interventi d’urgenza, ha ritenuto necessario attivarsi subito per la riparazione e sistemazione del corpo arginale per il ripristino in condizioni di sicurezza del tratto.

I lavori, dell’importo di poco meno di 20 mila euro, sono stati dunque affidati ed eseguiti in tempi davvero record, con inizio e fine in circa 15 giorni di gennaio. Il punto sull’intervento è stato effettuato in occasione del sopralluogo di oggi del Presidente del Consorzio di Bonifica Marco Bottino insieme all’Assessore del Comune di Agliana Maurizio Ciottoli.

“Un rodato rapporto di collaborazione e sussidiarietà che va avanti positivamente ormai da molti anni – commenta il Presidente del Consorzio di Bonifica Marco Bottino – come dimostrano anche queste ultime lavorazioni eseguite già in anticipazione al perfezionamento formale della convenzione per cui la Regione si avvale di mezzi e uomini del Consorzio di Bonifica per il pronto intervento idraulico”.

[anbi-consorzi di bonifica della toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email