agliana. GUIDA SENZA PATENTE, SENZA ASSICURAZIONE E CON VEICOLO CONFISCATO

Controlli della polizia municipale per blocco Covid

 

AGLIANA. Durante i controlli giornalmente effettuati in occasione delle misure di vigilanza per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19 disposti dal questore di Pistoia, la polizia municipale di Agliana ha fermato nel centro cittadino un residente ad Agliana che guidava senza patente di guida, perché sospesa a tempo indeterminato, con provvedimento emanato dalla motorizzazione civile di Pistoia a seguito della disposta revisione della patente, emanata per la perdita di tutti i punti disponibili e per non essersi sottoposto ad un nuovo esame di idoneità tecnica (teoria e prova pratica di guida).

Il veicolo è risultato privo di copertura assicurativa ed è stato accertato che si trattava di un veicolo gravato da provvedimento di confisca emesso dalla prefettura di Pistoia, diventato esecutivo.

La scorsa estate il mezzo era stato trovato a circolare senza copertura assicurativa dalla Polizia Stradale di Pistoia, al Casello dell’A11/Pisa Nord e per questo motivo era stato ritirato il libretto di circolazione ed il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo ed affidato in custodia (come previsto dalla normativa) allo stesso conducente e proprietario del veicolo.

Il conducente è dunque risultato recidivo nella violazione per aver circolato nell’arco del biennio senza copertura assicurativa, durante la redazione del verbale si è allontanato dagli agenti della Polizia Municipale aglianese, abbandonando il veicolo.

Gli agenti accertatori hanno provveduto al trasferimento coattivo del mezzo confiscato presso la depositeria giudiziale.

Al trasgressore sono stati notificati due verbali ai sensi del codice della strada per un importo complessivo di € 1.904,00.

Controlli della polizia municipale per blocco Covid

Il conducente è stato inoltre denunciato alla Procura della Repubblica per appropriazione indebita per aver circolato in qualità di custode con veicolo confiscato, di cui dunque aveva perso la proprietà.

Venerdì sera 1° maggio alle 23:10 circa una Ford Mondeo Station Wagon targata DJ790**, colore grigio chiaro, con vetri oscurati circolava da Prato verso Pistoia e durante un posto di controllo notturno sulla SS 719 all’intersezione con la via Ferrucci, in località San Michele, ha rallentato la corsa alla vista della paletta di uno degli agenti della pattuglia della polizia municipale di Agliana che ha intimato l’alt, per poi riprendere velocità in una folle e pericolosa corsa sfiorando l’agente che è stato strattonato dall’altro collega, fuggendo in direzione Pistoia.

Chiesta collaborazione anche ad Autostrade per l’Italia per verificare se il veicolo fosse uscito dai caselli di Prato Est e Prato Ovest.

Avvisata sul momento sia la questura che i carabinieri di Pistoia, il veicolo di cui si dispone di una parte della targa è ricercato e si chiede collaborazione nelle ricerche da chiunque potesse fornire utili informazioni.

[polizia municipale agliana – comunicato]
[redazione@linealibera.info]


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email