agliana. INAUGURATA LA “PANCHINA ROSA”

Stamani in via Curiel il taglio del nastro. "Che sia un monito per per le donne e gli uomini, affinché dedichino del tempo alla prevenzione della neoplasia alla mammella"
Panchina Rosa a Agliana, si taglia il nastro tricolore

AGLIANA. Di fronte alla Casa della salute in via Curiel ad Agliana è stata inaugurata stamani la Panchina Rosa in nome di Anna Lisa, una ragazza andata via troppo presto a causa del cancro al seno. Sulla panchina una targhetta riporta in breve sintesi il motivo di questa iniziativa fortemente voluta da Francesca Biagioni, consigliere comunale di Forza Italia Agliana: 

“Che sia un monito per le donne e gli uomini, affinché dedichino del tempo alla prevenzione della neoplasia alla mammella”

La panchina rosa è il simbolo dell’associazione Annastaccatolisa Onlus all’interno della grande Rete delle Panchine Rosa, come gesto per diffondere la cultura della prevenzione del tumore al seno.

Alla iniziativa era presente Roberta, la mamma di Anna Lisa “esempio di forza, voglia di vivere e di aiutare gli altri promuovendo la prevenzione e la ricerca per la neoplasia della mammella” ha detto Francesca Biagioni nei ringraziamenti finali.

Tutte sulla panchina

“Da un dolore immenso, ha dato vita ad un progetto di amore infinito; ci ha anche reso consapevoli — ha aggiunto — che il tumore al seno è molto democratico: non colpisce soltanto le donne ma anche gli uomini, anche se in percentuali minori”.

Durante la cerimonia di inaugurazione è intervenuta anche la coordinatrice di Forza Italia Annalisa Volpini che ha portato la sua testimonianza.

Al taglio del nastro ha presenziato l’assessore al sociale Greta Avvanzo. Sono intervenuti anche esponenti delle realtà presenti sul territorio che diffondono la prevenzione mettendola in atto con controlli, iniziative ed eventi (Asl, Farcom, associazioni Lilt e Voglia di Vivere di Pistoia).

Tra gli interventi registriamo anche quello del dottor Mannelli, direttore della Società della Salute di Pistoia che ha illustrato le novità della prevenzione nel sistema sanitario della Regione Toscana.

In un piccolo stand le due rappresentanti di Farcom hanno distribuito materiale informativo sui servizi della farmacia comunale di Ferruccia ed effettuato il controllo della glicemia ai presenti.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email