agliana. INAUGURATO IL RESTAURO DELLA LAPIDE AI CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

La cerimonia di inaugurazione del restauro della lapide

AGLIANA. Nel mese di marzo l’Amministrazione comunale ha portato a termine l’opera di restauro della lapide commemorativa dedicata ai caduti del Comune di Agliana della prima guerra mondiale, situata in Piazza della Resistenza.

Il restauro ha permesso di riportare alla luce i nomi dei concittadini caduti nella I guerra mondiale che il tempo aveva quasi definitivamente cancellato.

Stamani è stato inaugurato ufficialmente il restauro alla presenza delle autorità civili e militari provinciali. La cerimonia ha restituito ad Agliana un pezzo della sua storia.

La benedizione da parte di don Tofani

Erano presenti anche i rappresentanti delle famiglie aglianesi che hanno fra i propri avi un deceduto ricordato nella lapide.

“ Questa mattina — ha detto il sindaco Giacomo Mangoni — abbiamo restituito alla collettività la lapide su cui sono incisi gli 86 nomi di cittadini aglianesi morti durante il primo conflitto mondiale. È stata una maniera per ricordare il tributo di sangue versato dai nostri concittadini per il nostro paese, ed un monito per ribadire tutte le sofferenze e le tragedie che le guerre portano inevitabilmente con se”.

Il parroco di San Piero Agliana don Paolo Tofani ha benedetto la lapide.

[Andrea Balli]

andreaballi@linealibera.info

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email