agliana. INCENERITORE, BENESPERI: “APRIAMO SUBITO UN TAVOLO TECNICO”

Il sindaco di Agliana pronto ad un confronto sulla riconversione dell'impianto di via Tobagi con comuni di Montale, Quarrata, Montemurlo, Regione Toscana, associazioni, comitati e cittadini
Il sindaco di Agliana Benesperi

AGLIANA. “Mettiamo da parte le differenze politiche e apriamo subito un tavolo tecnico per la riconversione dell’impianto di via Tobagi!”. Questo l’appello lanciato dal sindaco di Agliana Luca Benesperi ai colleghi sindaci proprietari dell’inceneritore del Cis.

“Da quando mi dedico alla politica — scrive Benesperi — ho sempre sostenuto che il nostro territorio avesse già dato, in termini di costi e salute.

Accolgo quindi con piacere sia la volontà di Regione Toscana che la linea del Sindaco Betti, rafforzata dalla netta presa di posizione del Comune di Montemurlo. Purtroppo il mutuo, acceso in maniera poco lungimirante dalle allora Amministrazioni, ha impedito un processo che poteva già essere avviato. Ma tutto è ancora possibile se c’è la volontà politica di farlo”.

“Non appena eletto mi sono confrontato a lungo col Presidente di CIS Dott. Edoardo Franceschi che è pronto a lavorare fattivamente in questo senso. L’estinzione dei mutui nel 2023, deve andare di pari passo con la presentazione e la realizzazione di un progetto di stoccaggio e smaltimento a freddo dei rifiuti che possa essere ricettacolo di nuovi occupati e funzionale al ciclo regionale dei rifiuti.

Da questo punto di vista siamo avvantaggiati perché già oggi non trattiamo rifiuti speciali pericolosi e ospedalieri: tutto ciò che attualmente l’impianto brucia può essere smaltito a freddo senza ingolfare una situazione, come quella Toscana, abbastanza critica.

Ma per riuscirci non dobbiamo perdere tempo: invito quindi i Sindaci Betti e Mazzanti a sedersi a un tavolo e iniziare questo percorso, insieme anche alla Regione”.

“Da parte mia – conclude Luca Benesperi — vi è la piena disponibilità tant’è che sono già stato contattato da una grande azienda italiana specializzata in riconversione di impianti che vorrebbe presentare un businness plan.

Ritengo che la salute non abbia colore politico e sono pronto a collaborare con chiunque abbia a cuore il problema, aprendo il confronto anche ad associazioni, comitati e cittadini”.

Andrea Balli

[andreaballi@linelibera.info]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “agliana. INCENERITORE, BENESPERI: “APRIAMO SUBITO UN TAVOLO TECNICO”

Comments are closed.