agliana. LE INIZIATIVE IN OCCASIONE DEL “GIORNO DELLA MEMORIA”

Prevista anche la presentazione del libro “Vite sospese” di Andrea Lottini

La locandina

AGLIANA. L’Amministrazione comunale ha organizzato per il prossimo mercoledì 27 gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, un incontro dal titolo “Accadde a Agliana” che si svolgerà in videoconferenza con le scuole di Agliana e sarà accessibile a tutti, in diretta, tramite il canale youtube del Comune di Agliana.

L’incontro inizierà alle ore 10,30 e vedrà la partecipazione della giornalista Hulda Brawer Liberanome della Comunità ebraica di Firenze che affronterà da un punto di vista storico la presenza degli ebrei in Italia. Di seguito verrà presentato il libro di Andrea Lottini “Vite sospese – Memorie e storie della shoah nel pistoiese. Sarà questa l’occasione per ricordare che anche il territorio di Agliana non è stato immune dal fenomeno della deportazione degli ebrei nei campi di sterminio.

L’incontro vedrà la partecipazione attiva delle scuole secondarie aglianesi sia dell’ITSE A. Capitini, sia dell’Istituto B.Sestini.

Successivamente, proprio in ricordo delle deportazioni dall’Italia, il sindaco Luca Benesperi inaugurerà in Piazza Binario 21 un cartello informativo che spiega come dal Binario 21 della Stazione Centrale di Milano centinaia di ebrei, partigiani e deportati politici vennero caricati su vagoni bestiame diretti ai campi di Auschwitz–Birkenau, Mauthausen, Bergen-Belsen, Ravensbrück, Flossenbürg, Fossoli e Bolzano nella quasi totalità dei casi senza fare ritorno.

[comune di agliana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email