agliana. LUTTO, È MORTO EMILIO DINO RAFANELLI

Il sindaco Luca Benesperi: "Ex comandante dei Vigili se ne va unaltra colonna storica dell'Agliana che fu"'
Emilio Dino Rafanelli in una vecchia foto (da Noidiqua)

AGLIANA. Lutto ad Agliana per la scomparsa a 89 anni di Emilio Dino Rafanelli, ex comandante della polizia municipale ad Agliana (entrò in servizio come vigile nel 1959 dopo avere vinto un concorso). Pistoiese di origine prima di lavorare in comune aveva fatto il meccanico di macchine da cucire e macchine utensili e praticato al contempo il ciclismo negli allievi.

“Alle soglie dei 90 anni- ha comunicato il sindaco Luca Benesperi – se ne va un’altra colonna storica dell’Agliana che fu, Emilio Dino Rafanelli, a lungo Comandante dei Vigili Urbani del nostro Comune dalla fine degli anni 50 fino agli anni 80. Forte fu la sua impronta nel paese, nell’associazionismo e nell’impegno civico, come grande la passione per la lettura e il ciclismo”.

Alla famiglia sono giunte le condoglianze anche di tutta l’amministrazione. In tanti ricordano la figura di Emilio Dino, persona dal grande senso del dovere e della disciplina. Uomo serio e onesto nel lavoro, disponibile e pronto a risolvere qualsiasi problema. In una intervista del 2016 rilasciata a Piera Salvi per Noidiqua Rafanelli aveva raccontato la propria passione per il lavoro e parlato dei suoi molteplici interessi.

A proposito del periodo in cui ha guidato il comando della Polizia Municipale di Agliana aveva ricordato di avere redatto oltre a diversi regolamenti anche uno stradario di Agliana e di avere curato alcuni aspetti legato all’urbanistica “cercando di mettere regole e controlli in tempi in cui gli abusi edilizi non erano molto controllati”.

Una personalità dai vari interessi come ha ricordato lo stesso sindaco Benesperi. Nel campo del sociale è stato presidente del consiglio di circolo della scuola elementare e il primo presidente del distretto scolastico Agliana, Quarrata e Montale. Ha anche svolto volontariato alla Misericordia ed è stato per anni segretario dell’Auser. Inoltre è stato un grande appassionato di lettura , di poesia e fotografia.  

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email