agliana. MARIA PIGNATIELLO È LA NUOVA COMANDANTE DEI VIGILI

Maria Pignatiello, ispettore-comandante della polizia municipale di Agliana

AGLIANA.[a.b.] La Dottoressa Maria Pignatiello dal 4 gennaio scorso ha assunto le funzioni di direzione e coordinamento della Polizia Municipale di Agliana . L’incarico ha validità fino al 30 aprile prossimo.

La Pignatiello, classe 1969, era ispettrice della Polizia locale della Pedemontana Parmense a servizio dei Comuni di Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza, Traversetolo e Lesignano de’ Bagni.

Laureata in Scienze sociali, no-profit e cooperazione internazionale, per quindici anni ha lavorato nella Polizia Municipale di Montecatini Terme occupandosi di controllo del territorio, polizia giudiziaria, gestione dell’ufficio verbali e dell’ufficio contravvenzioni.

Assunta dal 31 dicembre scorso con il profilo D1, istruttore di vigilanza il sindaco Luca Benesperi considerando il curriculum e dovendo provvedere alla copertura del posto di direzione e coordinamento della unità operativa l’ha scelta per guidare l’ufficio dopo il trasferimento di Sonia Caramelli ad altro comune.

Dal 15 novembre scorso le funzioni di direzione e coordinamento della “Polizia Municipale” erano state attribuite al segretario comunale dottoressa Paola Aveta.

Nel decreto del sindaco si specifica inoltre che “il Responsabile testé nominato potrà individuare, per il caso di assenza o impedimento, con apposita delega, uno o più sostituti tra i dipendenti della propria Unità Operativa.

La dottoressa Maria Pignatiello è la nuova comandante della polizia municipale di Agliana.

Era stata assunta (con accordo sottoscritto il 5 ottobre scorso, attingendo alla graduatoria di Montopoli Valdarno) dal Comune di Agliana per ricoprire il posto vacante di ispettore livello D lasciato libero da Sonia Caramelli.

Anche Linea Libera – informatore on line indipendente, malvisto dall’amministrazione Benesperi e dalla sinistra locale, e non simpatico alle «autorità costituite» – vuole salutare il nuovo comandante, che ci viene presentato, da comuni amici assolutamente attendibili, come persona di notevoli doti professionali, morali e umane.

Speriamo vivamente che, grazie alle sue spiccate qualità, la dottoressa Pignatiello riesca a collocarsi con onore e soddisfazione in un ambiente purtroppo turbato da una miriade di problemi insorti fin dal concorso-Nesti risalente alla fine del secolo scorso.


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email