agliana. RACCOLTA DIFFERENZIATA, CONTINUA IL TREND NEGATIVO

Raccolta differenziata:

AGLIANA. Il gruppo consiliare Agliana in comune scrive:

Lo scorso 29 marzo il consiglio comunale di Agliana discusse dell’ultimo piano finanziario redatto direttamente dal Cis.

In quell’occasione rilevammo come la politica ambientale dell’amministrazione fosse fallita: diminuzione della Tari di soli un punto e mezzo a fronte di un aumento di 3 punti dell’anno precedente, mancata applicazione della tariffa puntuale e del sistema di sconti approvato dal consiglio comunale, fallimento delle gav e istituzione dell’ispettore ambientale senza che i suoi poteri fossero stati definiti.

L’elemento più preoccupante che evidenziammo fu che la Tari fosse stata ridotta con una forzatura economica: il calcolo della tariffa era stato fatto stimando che per il 2017 fossero aumentate le percentuali della raccolta differenziata.

Questa previsione ci aveva lasciati perplessi considerando il trend negativo degli ultimi anni: il comune di Agliana era passato dal 72,35% del 2013 al 66,31% del 2016.

Il simbolo

Ieri la Presidente della Commissione Ambiente ci ha inviato i report relativi ai primi mesi del 2017 e il dato provvisorio è peggiore di quanto avessimo potuto mai prevedere.

  • Gennaio: 63,47%
  • Febbraio: 60,42%
  • Marzo: 62,52%
  • Aprile: 63,49%
  • Maggio: 63,61%

Questo dato è allarmante visto che le percentuali di raccolta differenziata sono passate dal 66,31% del 2016 al 62,7% dei primi 5 mesi del 2017.

È arrivato il momento di affrontare seriamente la questione e l’amministrazione dovrebbe ancora una volta interrogarsi sul perché in questi anni le percentuali di raccolta differenziata siano così diminuite.

Tra l’altro ci auguriamo che l’amministrazione intervenga celermente perché se così non fosse potremmo trovare delle spiacevoli sorprese in occasione dell’approvazione del prossimo piano tariffario

[agliana in comune]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento